/ Business

Business | 15 luglio 2022, 13:56

Medicina estetica: l’attenzione alle ultime tecniche innovative è una priorità

Tra i massimi esperti del settore della Medicina estetica c’è il dottor Benoit Menye, di esperienza internazionale

Medicina estetica: l’attenzione alle ultime tecniche innovative è una priorità

Vanta un cv internazionale di altissimo livello ed è ritenuto uno dei medici più brillanti nel campo della medicina estetica non solo per la sua professionalità ma anche per l’attenzione che rivolge alle ultime innovazioni nel settore nonché all’ascolto dei bisogni di suoi pazienti. Stiamo parlando del dottor Benoit Menye, medico e chirurgo estetico francese di origine camerunense naturalizzato in Italia che ha girato il mondo. Nel 2007 si laurea in medicina all’ Università degli Studi di Torino dopo aver preso parte, nel 2005, al progetto Erasmus presso l’Università di Valladolid, in Spagna; nel 2008 ottiene l’abilitazione all’esercizio della protezione in Italia; al Gmc di Londra all’Ordine dei medici inglese e in Svizzera, poi diventa dirigente medico. Nel 2010 si iscrive al Master di secondo livello in Chirurgia della mammella all’ Università di San Francisco (UCSF) e, nel 2012, ottiene un Master Universitario di secondo livello all’ Università di Perugia in Chirurgia Estetica. Contemporaneamente, partecipa a molti congressi e corsi internazionali. Per dodici anni ha lavorato nel campo della Medicina e della Chirurgia estetica, facendo soltanto quello che gli piace e che sa eseguire in maniera ottimale. “Il mio target sono, generalmente, persone di età compresa tra i 20 e i 45 anni. I miei pazienti possono rinunciare a tutto tranne che alla loro bellezza e, forse proprio per questo, la pandemia, come categoria di medici professionisti non ci ha toccato più di tanto, anzi, proprio durante il Covid ho operato di più: probabilmente perché i pazienti sapevano che dovevano stare a casa ed erano liberi da impegni”. Il dottor Menye, con tecniche “mini-invasive” e tempi di recupero brevi, migliora l’aspetto fisico delle persone che a lui si rivolgono effettuando interventi che riguardano il viso, in particolare il naso (rinoplastica), le palpebre (blefaroplastica), il mento (genioplastica) e le orecchie (otoplastica). Gestisce la sua clinica di chirurgia estetica e medicina estetica con più di 1000 interventi al mese. Ha anche una pagina Instagram seguita da ben 14k follower, in cui pubblica le foto prima e dopo l'intervento chirurgico e di medicina estetica. A parlare è, dunque, l’evidenza dei fatti.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium