/ Sport

Sport | 25 novembre 2023, 08:25

Ligue 1, Parigi è troppo forte: al Parc des Princes l'AS Monaco s'inchina al PSG 5-2

Contro la squadra leader del campionato gli uomini di Adi Hutter lottano, ma alla fine viene fuori il maggio tasso tecnico dei parigini. Domenica 3 dicembre al Louis II arriva Montpellier

Ligue 1, Parigi è troppo forte: al Parc des Princes l'AS Monaco s'inchina al PSG 5-2

In un incontro globalmente equilibrato, il PSG ha saputo far prevalere la propria esperienza. Nonostante una bella lotta, i biancorossi alla fine hanno ceduto e si sono arresi per 5-2 al Parc des Princes. 

Alla fine dalla pausa internazionale, il club del Principato si deve subito confrontare con una delle squadre di alta classifica, forse la più forte dell'intera categoria. Dopo la sconfitta di Le Havre, gli uomini di Adi Hütter vogliono riconquistare la vittoria, ma devono vedersela con il PSG, leader del campionato. 

Un incontro che non spaventa il coach monegasco, che in conferenza stampa dice: "Non cambieremo il nostro stile di gioco, anche se si tratta di Parigi, il leader e favorito per il titolo di campione di Francia. Sono molto pericolosi perché hanno già segnato 29 gol, contro di noi 25, il che non è tanta roba. Sarà sicuramente una partita aperta da entrambe le parti. Non abbiamo paura anche se è la migliore squadra di Ligue 1. E so che possiamo vincere questo incontro".

Non è andata così. L'AS Monaco ha perso 5-2 in modo frustrante. Dopo due trasferte di fila, i monegaschi ritroveranno lo Stade Louis-II domenica 3 dicembre alle 15, con la sfida al Montpellier per la 14a giornata di Ligue 1.

Cesare Mandrile

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium