/ Altre notizie

Altre notizie | 09 luglio 2024, 10:39

Il Consiglio dei Diritti Umani adotta il rapporto di Monaco a seguito dell'Esame Periodico Universale

L'ambasciatrice Carole Lanteri ha partecipato alla 56ª sessione del Consiglio dei Diritti Umani di Ginevra

Carole Lanteri

Carole Lanteri

Il 5 luglio scorso Carole Lanteri, Ambasciatore, Rappresentante Permanente del Principato presso l'Ufficio delle Nazioni Unite a Ginevra, ha partecipato alla 56ª sessione del Consiglio dei Diritti Umani che ha esaminato il rapporto sul 4° Esame Periodico Universale (EPU) di Monaco sui Diritti Umani.

In questa occasione, Lanteri ha risposto alle raccomandazioni fatte al Principato durante la sua audizione nella sessione del 29 gennaio 2024. Ha ribadito il costante impegno del Governo nella promozione e protezione dei diritti umani.

Diversi Stati membri del Consiglio dei diritti umani e ONG hanno espresso il loro parere su questo documento e hanno lodato l'impegno del Principato. Il rapporto finale dell'UPR di Monaco è stato adottato per consenso; questa adozione segna la fine del quarto ciclo del processo. 

Per la cronaca, l'UPR è un meccanismo istituito nell'ambito del Consiglio dei Diritti Umani delle Nazioni Unite attraverso il quale gli Stati membri e osservatori del Consiglio esaminano le politiche sui diritti umani dei loro pari e formulano raccomandazioni per rafforzarle.

 

 

Cesare Mandrile

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium