/ Sport

Sport | 18 marzo 2019, 08:00

Ligue 1: colpo grosso del Monaco a Lille

Una serie di risultati riaprono i giochi sia per il secondo posto, sia per la salvezza. Ora il torneo osserverà una settimana di sosta, torna in campo la nazionale

Lille - Monaco, una fase di gioco (foto tratta dal sito dell'AS Monaco)

Lille - Monaco, una fase di gioco (foto tratta dal sito dell'AS Monaco)

Sono state le ultime della classifica a dare un tocco di novità alla ventinovesima  giornata.

Innanzi tutto il Monaco, che occupa la quintultima posizione e che è andato a fare il colpaccio a Lille, fermando la marcia sicura dei secondi della classe.

Un risultato che ”ci sta” se si pensa alle performance della squadra del Principato  nelle ultime giornate, dopo il ritorno di Jardim, ma che, in ogni caso, rappresenta un fatto nuovo per il torneo.
In queste ore a Monaco si penserà sicuramente all’inopinata eliminazione, da parte del Guingamp, dalla Coppa di Lega, un torneo che assicura al vincitore l’accesso alle Coppe Europee e che il prossimo 30 marzo vedrà disputare la finale proprio tra il Guingamp e lo Strasburgo.

Una grossa novità viene proprio dal Guingamp che, dopo ventinove giornate, abbandona l’ultimo posto in classifica e, in un colpo solo, sorpassa il Caen (che ha subito 5 reti dal Saint Etienne) e il Digione.

La vittoria del Guingamp, proprio sul Digione, modifica sensibilmente la classifica: le ultime due retrocedono direttamente, mentre la terz’ultima va allo spareggio con la terza di Ligue 2.

I 7 punti di distacco tra Guingamp e Amiens sottolineano come la “battaglia” per evitare le ultime due posizioni e “sperare” nello spareggio sia un affare proprio delle ultime tre e che difficilmente il discorso salvezza potrà aprirsi ad altre compagini, anche perché al quintultimo posto, un gradino sopra l’Amiens, si trova il Monaco, una delle squadre più in salute del momento.

Tornando alla ventinovesima giornata, il Nizza ha buttato letteralmente via due punti, pareggiando in casa con il Tolosa (gli ospiti hanno segnato nel recupero), in ogni caso i rossoneri aggiungono un punticino alla classifica, ma vedono le residue speranze di agganciare uno dei posti che assicurano l’accesso all’Europa League (il quarto e “forse” il quinto,  a seconda di chi vincerà la Coppa di Francia) ridursi sensibilmente.

Tra gli incontri disputati sabato, sono finite con un pareggio Angers - Amiens e Nimes – Strasburgo, mentre il Saint Etienne, quinto in classifica, ha trattato molto male il Caen, affondandolo sotto una grandinata di goal e il Guingamp ha battuto il Digione nel “derby dei disperati”.

La vittoria del Lione sul Montpellier (simultanea alla sconfitta interna del Lille) accorcia le distanze in testa alla classifica e riapre la lotta per il secondo posto. Nei “quartieri alti” il Reims batte il Nantes   e aggancia il Saint Etienne al quinto posto, mentre pareggiano tra loro Bordeaux e Rennes.

Nell’incontro clou della domenica sera il Paris Saint Germain ha battuto anche l’Olimpique Marseille ed ora conduce con 20 punti di distacco (ed una gara in meno) sul Lille secondo la classifica: come a  dire che mancano solo 7 punti alla certezza matematica del titolo.

Settimana in ogni caso triste per il calcio francese, campione del mondo, che ha visto tutte le sue rappresentanti estromesse dai tornei europei, dopo l’uscita di Paris Saint Germain e Lione dalla Champions, il Rennes ha alzato bandiera bianca, in Europa League, in casa dell’Arsenal.

Il campionato di Ligue 1 osserverà ora un turno di riposo per dare spazio alla nazionale francese impegnata nelle qualificazioni agli europei.
La prima gara del girone H (del girone fanno parte Albania, Turchia, Andorra, Islanda , Francia e Moldavia) è in programma in Moldavia venerdì 22 marzo, mentre lunedì 25 marzo verrà disputata Francia – Islanda.

Il campionato di Ligue 1 tornerà nel week end successivo quando verrà anche disputata la finalissima di Coppa di Lega, con contestuale rinvio a mercoledì 3 aprile delle gare che vedranno impegnate le finaliste Strasburgo e Guingamp.

Per i risultati della ventinovesima giornata clicca qui

Per la classifica generale clicca qui 

Per il calendario della trentesima giornata clicca qui

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium