/ Business

Business | 02 agosto 2019, 07:00

La Cina é sempre più vicina

Nel giorno dell’avvio volo diretto con Pechino, annunciate due nuove linee che collegheranno Nizza con Canton e Shanghai

Nizza, Jardin Massena

Nizza, Jardin Massena

Oggi all’aeroporto di Nizza atterra il volo inaugurale dell’Air China proveniente da Pechino.
Un momento importante per la Costa Azzurra: Nizza è la sola città francese, assieme con Parigi, ad assicurare voli diretti con la Cina.

Alla vigilia di questo volo inaugurale, nel corso di una conferenza stampa, il Sindaco di Nizza Christian Estrosi ha annunciato che altre due linee dirette con la Cina presto collegheranno l’aeroporto di Nizza all’estremo Oriente.
In particolare è previsto, entro fine 2019, inizio 2020, l’inaugurazione delle tratte da e per Canton e Shanghai.

Si tratta di un annuncio che sottolinea gli ottimi rapporti che sono stati intessuti con la Cina da parte della città di Nizza e che hanno avuto la loro consacrazione in tre momenti particolari:

  • Anno 2010 con la visita di stato a Nizza del Presidente Hu Jintao;
  • Anno 2015 con la firma della convenzione di Tiens;
  • Anno 2019 con la vista del Presidente Xi Jinping.


I solidi rapporti tra la Cina e la Costa Azzurra sono sottolineati da circa 115 mila soggiorni di 3-4 notti in media registrati nel 2018, che inseriscono la Cina nella classifica delle prime 15 nazioni di provenienza dei turisti.

Del resto le collaborazioni nel campo dell'economia e dell'innovazione sono numerose e economicamente rilevanti, come dimostra la partnership con Huawei che è sintetizzata da:

  • Progetto congiunto per il potenziamento del 5G;
  • Ricerca da parte di Huawei di un sito di 200 m² da destinare all’apertura di un negozio a Nizza.

Alcuni eventi chiave del mondo tecnologico hanno avuto luogo quest'anno a Nizza, in particolare:

  • Maggio 2019: TM Forum, un incontro globale nel campo delle telecomunicazioni e dell'innovazione digitale;
  • Luglio 2019: Digital In pulse, in collaborazione con French Tech per il quarto anno consecutivo.

Inoltre dal 6 al 9 ottobre 2019 Nizza ospiterà il forum culturale franco cinese che verterà sul tema “l’attrattività culturale motore dell’innovazione”.

Si tratta della quarta edizione del forum che è destinato a consolidare la cooperazione in diversi settori ed un’ulteriore crescita dei rapporti commerciali.

Infine dei gruppi d’investimento cinesi risultano fortemente interessati al territorio di Nizza ed in particolare all’Éco Vallée destinata a diventare un punto di eccellenza nel settore della ricerca, dello sviluppo e delle smart city.




Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium