/ Nizza

Nizza | 17 marzo 2020, 19:00

Coronavirus: l’Aeroporto di Nizza chiude il Terminal 1

La misura è coerente alle disposizioni sanitarie. Air France ha ulteriormente ridotto i voli verso l’Italia e Ryanair e Wizz Air li hanno sospesi tutti

L'Aeroporto di Nizza

L'Aeroporto di Nizza

Prime misure attuative della determinazione governativa a seguito della quale la Francia è transitata nella fase 3 dell’emergenza coronavirus.

L'Aéroport Nice Côte d’Azur, a partire da oggi, ha chiuso il Terminal 1: è rimasto attivo il solo Terminal 2 che sarà l’unico attivo per i voli che saranno, man mano, confermati.

La misura adottata serve ad assicurare un percorso sicuro ai passeggeri in arrivo e in partenza, nel rispetto delle direttive di protezione previste dalle autorità sanitarie.

A partire da gennaio il sistema aereoportuale, secondo ACI Europe che ha stimato i dati di 500 scali in 46 Paesi diversi, ha registrato un calo del 13,5%.

Per quanto concerne Nizza, secondo aeroporto di Francia, i voli verso l’Italia da parte di Air France sono stati ridotti negli ultimi giorni del 50%, appesantendo il taglio che già era del 30%.

Ryanair e Wizz Air che assicuravano voli verso l’Italia sempre da Nizza hanno definitivamente sospeso i collegamenti.

L’aeroporto di Nizza ricorda che è possibile annullare i voli prenotati chiedendo il rimborso o di modificare la prenotazione fino al 20 aprile.   






Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium