/ Politica

Politica | 17 marzo 2020, 09:07

Il Governo del Principato di Monaco stanzia 50 milioni di euro a sostegno dell'economia

Sono sotto forma di garanzia per banche a fronte di richieste di liquidità da aziende in difficoltà

Il Governo del Principato di Monaco stanzia 50 milioni di euro a sostegno dell'economia

Il Principato ha definito un primo stanziamento a sostegno dell'economia a causa del CoronaVirus.

Jean Castellini, consigliere del Ministro delle finanze e dell'economia, ha annunciato ieri sera, durante un punto stampa in una videoconferenza sulla crisi di Covid-19, il rilascio di una portafoglio da 50 milioni di euro sotto forma di controgaranzia da parte dello Stato con banche per richieste da società in difficoltà.

"Il nostro obiettivo è prevenire i fallimenti alleviando il flusso di cassa delle imprese in difficoltà", ha detto il ministro. "Questo annuncio si aggiunge alle misure di sostegno già decretate: il rinvio del pagamento di due mesi di IVA, agevolazione temporanea parziale o totale facilitata, miglioramento dei prestiti bancari o prestiti a tasso zero concessi dalle banche e il cui interesse sarà pagato dallo Stato e infine istituzione di un fondo di garanzia per i prestiti acconsentito, passando dal 65% al ​​100%.

Tutte le misure annunciate su https://www.gouv.mc/Action-Gouvernementale/Le-Social-et-la-Sante/Actualites/CORONAVIRUS-Bilan-du-week-end-La-Principaute-renforce-le-dispositif-pour-endiguer-l-epidemie-du-COVID-19 

Maggiori informazioni su www.spe.gouv.mc

rg

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium