/ Politica

Politica | 10 aprile 2024, 11:18

Visita nel Principato della Direttrice esecutiva del programma comune UNAIDS dell'Onu Winnie Byanyima

Il Ministro delle Relazioni Esterne Isabelle Berro Amadei ha presentato la politica nazionale ed internazionale monegasca in materia

Visita nel Principato della Direttrice esecutiva del programma comune UNAIDS dell'Onu Winnie Byanyima

L'8 e 9 aprile scorsi Winnie BYANYIMA, Direttrice esecutiva del Programma comune delle Nazioni Unite sull'HIV/AIDS (UNAIDS) ha effettuato una visita di lavoro nel Principato.

Nell'ambito della visita, BYANYIMA ha partecipato ad una riunione di lavoro alla presenza di Isabelle BERRO-AMADEÏ, Consigliere di Governo-Ministro delle Relazioni Esterne e della Cooperazione, Christophe ROBINO, Consigliere di GovernoMinistro degli Affari Sociali e della Salute, Carole LANTERI, Ambasciatore, Rappresentante permanente di Monaco presso l'Ufficio delle Nazioni Unite a Ginevra, e di rappresentanti dell'Associazione Fight Aids Monaco.

L'obiettivo della riunione era non solo quello di discutere le attuali problematiche legate alla lotta contro l'HIV/AIDS, ma anche di esporre alla Direttrice esecutiva la politica nazionale e internazionale di Monaco in materia.

A tal fine, Isabelle BERRO-AMADEÏ ha ricordato in particolare i diversi partenariati costituiti nel corso degli anni dal Dipartimento delle Relazioni Esterne e della Cooperazione e dalla Direzione della Cooperazione Internazionale. Ha confermato il pieno sostegno del Principato all'attuazione della Strategia dell'UNAIDS 2021-2026 intitolata «Porre fine alle disuguaglianze, Porre fine all'AIDS».

Christophe ROBINO ha, da parte sua, potuto declinare la politica nazionale di lotta contro l'HIV/AIDS, che si articola attorno a tre assi interdipendenti: prevenzione, screening e trattamento. Ha inoltre fatto valere i risultati di questa politica, che si concretizza in particolare nel controllo del tasso di incidenza osservato sulla popolazione residente, sottolineando l'impegno di tutti gli attori e settori coinvolti in questa importante causa. 

Al termine della visita, Winnie BYANYIMA è stata ricevuta da S.A.S. il Principe Sovrano e S.A.S. la Principessa Stéphanie, Ambasciatrice di buona volontà dell'UNAIDS dal 2006.

Cesare Mandrile

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium