/ Altre notizie

Altre notizie | 03 giugno 2020, 10:00

Le distanze barriera e le regole sanitarie spiegate ad un nizzardo

Il fotografo e designer Jérôme Sommier ha proposto un manifesto che dà le indicazioni pratiche

Le distanze barriera e le regole sanitarie spiegate ad un nizzardo

Quale distanza occorre tenere tra le persone?
Cosa non bisogna assolutamente fare dopo aver mangiato la socca?
Cosa è sconsigliato tra fidanzatini?
Quale maschera occorre indossare?
Con quale liquido ci si sanifica le mani?
A cosa ci si può avvicinare senza alcun limite?

Il fotografo e designer Jérôme Sommier ha proposto un manifesto che dà le risposte a questi interrogativi, almeno per i nizzardi.

Si va dai gesti barriera alle precauzioni da osservare nella fase 2.
Le risposte alle domande si trovano nel manifesto, in ogni caso, per chi avesse difficoltà con la lingua nizzarda ecco le risposte.

  • Quale distanza occorre tenere tra le persone? 7 pan bagnats
  • Cosa non bisogna assolutamente fare dopo aver mangiato la socca? Leccarsi le dita
  • Cosa è sconsigliato tra fidanzatini? Baciarsi
  • Quale maschera occorre indossare? Né quella di Ratapignata né quella di carnevale, ma quella chirurgica
  • Con quale liquido ci si sanifica le mani? Con il pastis di Nizza
  • A cosa ci si può avvicinare senza alcun limite? Alla bottiglia di vino di Bellet



Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium