/ Altre notizie

Altre notizie | 14 giugno 2020, 19:00

La Corsica è più vicina

Da luglio riprendono i collegamenti da Nizza con un occhio di riguardo all’ambiente

La Corsica è più vicina

Sospesi dallo scorso marzo a causa della crisi del Coronavirus, i collegamenti marittimi tra il porto di Nizza e la Corsica riprenderanno nella prima settimana di luglio.

Dalla Costa Azzurra si potranno raggiungere tre porti: Bastia, Ajaccio e l’Ile-Rousse.

Per rispondere positivamente alle sollecitazioni del Comune di Nizza in materia di limitazione delle emissioni di gas serra, le frequenze dei traghetti e i loro orari saranno adeguati.
Col risultato di preservare la salute e la qualità della vita di coloro che vivono vicino al porto, assicurando un maggior spazio temporale ai programmi di intrattenimento a beneficio delle attività commerciali del porto.

Corsica Ferries ha introdotto l'uso di combustibile allo zolfo allo 0,1% all'inizio dell'anno per l'attracco dei traghetti a Nizza, Christian Estrosi e Pierre Mattei, amministratore delegato della compagnia, continuano a lavorare a stretto contatto con l’obiettivo di fare di Nizza una "sosta verde", con l'obiettivo di limitare il numero di veicoli e promuovere i transiti pedonali.


Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium