/ Politica

Politica | 29 agosto 2020, 10:00

I lavoratori stranieri possono tornare a guidare auto con targa straniera nel Principato di Monaco

Ora bisogna aspettare la conversione in legge, che avverrà nelle prossime settimane, per essere a tutti gli effetti norma

I  lavoratori stranieri possono tornare a guidare auto con targa straniera nel Principato di Monaco

I lavoratori stranieri potranno nuovamente guidare mezzi con targa estera nel Principato di Monaco. Sarà possibile grazie all'emendamento firmato dal senatore Pd Alessandro Alfieri e approvato all'interno del decreto 'Semplificazioni'.

Dopo una lunga battaglia durata due anni - dicono i frontalieri per voce del segretario FAI Roberto Parodi - viene finalmente modificata la norma che impediva di guidare mezzi con targa estera, in particolare del Principato di Monaco, ai lavoratori frontalieri. Dopo la bocciatura nello scorso decreto 'mille proroghe' e l'approvazione del successivo ordine del giorno a firma dell'onorevole Giorgio Mulè il governo si era impegnato a modificare la norma. Ieri finalmente si è arrivati a una conclusione che mette fine a una ingiustizia e che metteva a rischio molti posti di lavoro. Ora bisogna aspettare la conversione in legge, che avverrà nelle prossime settimane, per essere a tutti gli effetti norma. Esprimiamo la nostra soddisfazione per una battaglia che dura almeno due anni”.

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium