/ Altre notizie

Altre notizie | 10 aprile 2021, 08:00

Il Prefetto ordina “Mascherine obbligatorie sulle spiagge”

Il provvedimento vale fino al prossimo 3 maggio e prevede la possibilità di non indossare le mascherine solo durante le attività sportive, ma, in ogni caso, di averle con sé. La sanzione è di 135 euro

Spiaggia di Nizza, fotografia di Ghjuvan Pasquale

Spiaggia di Nizza, fotografia di Ghjuvan Pasquale

L’ordinanza del Prefetto delle Alpi Marittime Bernard Gonzalez (che inseriamo al fondo di questo articolo) non è giunta del tutto inaspettata dopo che una serie di incomprensioni (chiamiamole così) si erano generate sulle spiagge.

Mascherina sì? Mascherina no? Nel dubbio la maggior parte delle persone aveva optato per il no e…sbagliava.
In queste giornate la ressa sulle spiagge del Dipartimento non è ancora notevole, le temperature scese di alcuni gradi hanno allontanato molte persone e quindi le distanze sono mantenute molto facilmente.

Ma la “zona di massima allerta” è destinata a durare almeno fino al 3 maggio e questo lascia supporre che nelle prossime settimane, con il progredire della primavera, le persone che raggiungeranno le spiagge saranno sempre più numerose.

A mettere un minimo di chiarezza ci ha pensato così, il Prefetto delle Alpi Marittime che, con un’ordinanza, ha disposto l’obbligo di mascherina indossata su tutte le spiagge del Dipartimento, fatta eccezione per chi pratica attività sportive.
Costoro, peraltro, dovranno avere con sé la mascherina ed indossarla quando cessano la propria attività.

L’ordinanza vale per tutte le persone di età superiore agli 11 anni.
Salvi dunque i bagni di mare e le attività sportive in acqua o a terra, ma poi…tutti con mascherina.

La sanzione è la solita: 135 euro la prima volta, poi la multa cresce e alla terza di finisce davanti ad un giudice.




Files:
 AP Port du masque Alpes-Maritimes (274 kB)

Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium