/ Business

Business | 22 aprile 2021, 07:00

Attività sportiva: in era Covid sempre più italiani si allenano in casa

L’home fitness può comportare una serie di vantaggi, soprattutto per coloro che riescono difficilmente a incastrare il tempo da dedicare alla palestra tra i vari impegni, familiari e di lavoro, o che devono stare attenti al budget.

Attività sportiva: in era Covid sempre più italiani si allenano in casa

L’home fitness può comportare una serie di vantaggi, soprattutto per coloro che riescono difficilmente a incastrare il tempo da dedicare alla palestra tra i vari impegni, familiari e di lavoro, o che devono stare attenti al budget. In tempi di pandemia, poi, allenarsi a casa può essere ancora di più una risorsa.

Gli italiani e l’attività fisica in era Covid

Sempre più italiani, in tempi di Covid-19, scoprono l’allenamento casalingo. Questa soluzione, infatti, è un modo per ovviare alle palestre chiuse e per fare attività fisica se si può uscire poco e se si lavora perlopiù in smart working. Difatti, anche quando sia consentito fare attività sportiva all’aperto, non sempre si riesce a trovare il tempo. Inoltre, molti italiani vogliono, magari, continuare a usare attrezzature per il fitness pur non potendosi recare in palestra.

Basta guardare i dati: il workout tra le mura domestiche ha registrato un incremento notevole, l'allenamento casalingo e l'uso di cyclette computerizzate e tapis roulant sono cresciuti del 50% con le palestre chiuse, 7 italiani su 10 hanno affermato di allenarsi a casa almeno una volta al mese (Pulsee Energy Index). Amilon, società facente parte del Gruppo Zucchetti, ha svolto una ricerca sulle abitudini di consumo degli italiani, su come esse si sono modificate nel corso del 2020. L’osservatorio si è concentrato, in particolare, sul settore delle gift card e dei buoni digitali ed è risultato che le vendite di gift card relative a prodotti per lo sport sono aumentate del 10%, con un incremento del numero di coloro che si allenano a casa.

Allenarsi a casa: le risorse della rete

Su internet ci sono valide risorse: guide, recensioni, comparatori e classifiche come quelle presenti su vogatore.pro, sito di comparazione che aiuta l’utente a scegliere il prodotto migliore, tenendo conto del rapporto qualità prezzo. Processo fondamentale, infatti, in ogni operazione di acquisto, è quello che conduce ad individuare l’articolo giusto. Ciò richiede, innanzitutto, conoscenza: se ci si approccia per la prima volta a un determinato settore o a un singolo prodotto, bisogna sapere a cosa serve, quanti modelli sono in commercio, che caratteristiche deve avere.

Per chi non ha tempo, o se non ci si può spostare, ci sono portali specializzati che mettono a disposizione informazioni e fanno una selezione dei migliori prodotti in commercio, magari fornendo il link diretto per l’acquisto. Infatti, le risorse della rete non si fermano a guide e comparatori. Se non si ha molto tempo per andare a fare compere e se, in tempi di Covid, la volontà di acquistare attrezzi per l’home fitness arriva in un periodo in cui non ci si può spostare molto, in cui i negozi sono chiusi, la cosa può non essere un grande ostacolo: si può comodamente ordinare online.

I vantaggi dell’home fitness

In un momento storico in cui le palestre sono soggette a chiusure, insomma, allenarsi a casa può essere una buona soluzione. Comporta, per altro, risparmio di tempo ma anche di denaro: si spendono i soldi lì per lì, per comprare l’attrezzatura, ma è un’uscita che si verifica una sola volta e al massimo più avanti, se si dovrà ricomprare l’attrezzo. Ci sono, poi, delle persone che non amano allenarsi davanti agli altri e prediligono contesti più tranquilli. A casa può essere più facile concentrarsi e di sicuro non si cede alla tentazione di lasciarsi condizionare dagli altri: il “confronto” con chi è più allenato e ha più esperienza può demotivare, anche se non dovrebbe.

A casa, poi, l’allenamento può essere più ottimizzato e personalizzato. Spesso, in palestra ci si va di sera poiché la gente è più libera, avendo terminato la giornata lavorativa. Magari, l’attrezzo che occorre non è immediatamente disponibile. Invece, a casa, lo strumento è usato solo dal possessore che può usufruirne quando vuole. Si tenga presente che ci sono anche personal trainer che preparano piani di allentamento da svolgere a casa. L’ambiente stesso, poi, può essere chiaramente personalizzato.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium