/ Business

Business | 13 agosto 2021, 11:00

Miramare The Palace Sanremo, il Resident chef Masayuki Kondo ci guida al menù del 14 e 15 agosto

"Il nostro desiderio è quello di sempre: trasformare le nostre idee e proposte gastronomiche in piatti che, per scelta oculata vertono sempre in un incontro ben equilibrato tra tradizione e innovazione"

Miramare The Palace Sanremo, il Resident chef Masayuki Kondo ci guida al menù del 14 e 15 agosto

Saranno un 14 e 15 agosto (vigilia e giorno di Ferragosto) speciali quelli al Miramare The Palace Sanremo. Infatti, il famoso ristorante, offrirà un ampio menù nel giorno più sentito dell’estate intera grazie al tocco magico del Resident Chef Masayuki Kondo, aiutato dallo Sous Chef Roberto Stella.

La due giorni intensa a livello culinario si svolgerà così:

  • Sabato 14 agosto: cena della vigilia di Ferragosto
  • Domenica 15 agosto: Brunch di Ferragosto

Ma cosa prevede questo menù della vigilia e di Ferragosto al Miramare di Sanremo? Apresentarlo è proprio il resident Chef Masayuki Kondo:

Il nostro desiderio è quello di sempre: trasformare le nostre idee e proposte gastronomiche in piatti che, per scelta oculata – esordisce lo chef - vertono sempre in un incontro ben equilibrato tra tradizione e innovazione. Cerchiamo di rendere contemporanei i gusti e i sapori della tradizione italiana e non solo. Sicuramente i tempi che stiamo tutti vivendo non sono rasserenanti, ne siamo consapevoli, dunque auspichiamo una pronta ripresa a tutti i colleghi e a tutte le persone che ne stanno soffrendo particolarmente”.

Quali sono le caratteristiche alla base del vostro menù di ferragosto? Sicuramente il menù di ferragosto sarà un menù improntato sull’anti-spreco – sottolinea lo chef Masayuki Kondo - di mare ed assolutamente contemporaneo. Gustoso e piacione come si suol dire. I piatti dello Chef Kondo rispecchiano appieno una cucina vissuta tra grandi brigate, rispettose e mai banale. Insieme al Sous Chef Roberto Stella creano un ottimo incontro tra due grandi isole con tradizioni marittime, quindi Giappone e Sicilia che ben si sposano con la richiesta e la tradizione sanremese”.

Ci saranno delle sorprese nel menù? Stiamo valutando, a seconda del responso della serata, di inserire in carta un piatto a base di gnocchi di patate, yukka e seppie serviti su di un pesto di fiori zucchine trombetta, nocciole di alta langa I.G.P., ricci di mare. A chiudere il piatto – conclude lo chef - ci sarà una crema calda sfornata a base di zucchine e menta basilico con le interiora e gli scarti della seppia abbiamo ottenuto una finanziera al nero che chiude il piatto sia a livello cromatico, sia a livello di rotondità al palato. Le critiche aiuteranno ad orientare l’inserimento certamente”.

Files:
 2021 Menu ferragosto (6.6 MB)

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium