/ Altre notizie

Altre notizie | 09 ottobre 2021, 07:00

Perché comprare il Bitcoin ora che ha toccato i 54 mila dollari?

Il Bitcoin ha raggiunto un altro margine di valore, arrivando a 54mila dollari e guadagnando oltre il 4%: ecco un articolo molto utile per essere super informati!

Perché comprare il Bitcoin ora che ha toccato i 54 mila dollari?

Decisamente il Bitcoin riesce sempre a sorprenderci, sia positivamente come in questo caso che negativamente come quando scende di valore in modo repentino.

 

Sono molti i sogni dei traders che vogliono investire in Bitcoin, specialmente ogni qual volta si assiste a questi cambi di valore.

 

Ma tutto ciò ci fan ben sperare che comprare Bitcoin sia ancora un buon investimento, oggi più che mai il Bitcoin ci ha regalato un sogno, aumentando di valore oltre lo scorso 16 febbraio, quando sembrava aver raggiunto il suo picco massimo. Come ormai si sa le criptovalute variano il loro valore per lo più grazie ad eventi esterni, come può essere una dichiarazione pubblica da parte di un governo oppure di un tweet e in questo il Re è sempre lui, ElonMusk. Il proprietario della Tesla ha twittato un messaggio a favore del Bitcoin mobilitando il mercato in un secondo.

 

Come per ogni effetto domino che si rispetti, a seguito del messaggio di ElonMusk anche altre criptovalute si sono mosse di conseguenza, ad esempio Ethereum oppure Shiba.

 

Oltre a queste dichiarazioni, molti si stanno chiedendo cosa ci sia dietro la risalita del Bitcoin, di seguito cercheremo di spiegare il fatto accaduto.

Perché il Bitcoin è tornato a farci sognare?

Da qualche tempo ad oggi per il Bitcoin ci sono stati molti cambiamenti, basti pensare al El Salvador oppure alla Cina che ha bandito le transazioni in Criptovalute. Ma non vi è solo questo perché alcuni analisti ed esponenti finanziari avevano affermato che il really positivo e il recupero del Bitcoin erano in stretta correlazione con le dichiarazioni del presidente della Federal Reserve statunitense Jerome Powell, dove veniva affrontato l’argomento delle Stablecoin.

 

Decisamente per riuscire a comprendere come il Bitcoin possa cambiare di valore è necessario essere informati a 360 gradi. Alcuni analisti hanno aumentato la posta in gioco, dichiarando che entro la fine del 2021 il Bitcoin raggiungerà i 100mila dollari.

 

Il Bitcoin e le altre criptovalute sono così volatili che anche una sola dichiarazione può farle crescere in un attimo come affondarle per settimane, questo rende tale asset sempre più imprevedibile e amato nello stesso tempo.

 

Fonte: Yahoo!Finance

 

Con questa crescita esponenziale moltissimi i traders si chiedono come investire nel Bitcoin nel modo giusto, di seguito una panoramica sulle modalità più fattibili e concrete.

Come comprare Bitcoin senza essere truffati

Comprare online, sia che si tratti di Bitcoin oppure di vestiti è sempre un'incognita, ecco perché è necessario essere sempre molto accorti.

 

Per acquistare Bitcoin è necessario appoggiarsi a delle piattaforme che ci permettono di comprare, vendere, oppure scambiare, queste piattaforme si chiamano exchanges. Gli exchange però non godono delle regolamentazioni che invece hanno i brokers di tradingcome ad esempio la piattaforma xtb (leggi le opinioni su xtb di Bassilo.it).

 

Il trading è di per sé differente al comprare bitcoin con gli exchanges.

 

Nel trading su Bitcoin infatti non si andrà ad acquistare proprio nulla, ma si potrà speculare sulle variazioni di prezzo.

 

Per cui il trader che sceglie il trading sarà meno esposto alla variazioni di valore, inoltre potrà usufruire della leva finanziaria, dello stop loss e del take profit.

 

Ma non è tutto perché il trading online è un sistema regolamentato da norme europee e mondiali, inoltre tutti gli investimenti e le piattaforme che erogano tali servizi sono supervisionati da Enti di controllo come la CONSOB oppure sottoposti alle rigide regole della CySEC.

 

Detto questo per investire nei Bitcoin senza essere truffati è necessario utilizzare solo piattaforme regolamentate verificandone la veridicità.

 

La CONSOB ha stilato alcune regole fondamentali per aiutare i traders a divincolarsi nel mondo del web, di seguito le principali:

 

●      Prima di iscriversi ad un sito verificate che sia reale, che la società esista davvero e che tutte le modalità di deposito e prelievo siano chiare e conosciute;

●      Diffidate dalle piattaforme che vi riempiono di messaggi ed email.

 

Purtroppo le truffe online, specialmente quando ci si addentra nel settore trading e delle criptovalute sono molte, ma seguendo alcuni pratici consigli sarà semplice raggirarle.

 

Fonte: CONSOB

Quali sono le altre criptovalute su cui vale la pena investire?

Di criptovalute è pieno il web, alcune sono più conosciute e altre veramente di nicchia. Ogni criptovaluta ha un sistema di per sé simile ma differente nella velocità di transazione e via dicendo, ogni giorno nascono nuove criptovalute per cui vale la pena investire.

 

Tra le criptovalute meno costose e meno conosciute che possono però essere un investimento interessate troviamo le seguenti:

 

●      Cardano;

●      Legare;

●      XPR;

●      Solana.

 

Queste 4 criptovalute hanno un valore molto contenuto, certo nulla a che vedere con il Bitcoin, ma non per questo da scartare.

 

Tornando al Bitcoin non ci rimane che aspettare per scoprire se le previsioni di molti analisti siano reali oppure no.

 

 

 

 

 

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium