/ Politica

Politica | 01 novembre 2021, 09:00

Rinnovato accordo tra Principato di Monaco ed Istituto del Diritto Umanitario di Sanremo

Questo incontro fa parte dell'impegno di Monaco per promuovere i valori di pace e umanità e buona conoscenza degli strumenti internazionali per la tutela dei diritti umani fondamentali.

Foto Manuel Vitali

Foto Manuel Vitali

Il 27 ottobre 2021, Laurent Anselmi, consigliere di governo e ministro delle relazioni Affari Esteri e Cooperazione, ha ricevuto i rappresentanti dell'Istituto Internazionale di Diritto Umanitario di Sanremo, il Professor Edoardo Greppi, Professore di Diritto Internazionale e diritto internazionale umanitario (Università di Torino), Presidente dell'Istituto, Stefania Baldini, Segretario Generale e Gian Luca Beruto, Vice Segretario Generale.

Questo incontro fa parte dell'impegno di Monaco per promuovere i valori di pace e umanità e buona conoscenza degli strumenti internazionali per la tutela dei diritti umani fondamentali.

Monaco intende partecipare allo sforzo di trasmettere la conoscenza di D.I.H. per diffusione delle sue regole, il dialogo e lo scambio di buone pratiche. A tal fine, la partnership avviata nel 2020 a cura del Dipartimento Relazioni Esterne e Cooperazione con l'Istituto di Sanremo è stata rinnovata per il 2022-2023.

Grazie a questo accordo, il Principato sostiene finanziariamente le attività didattiche dell'Istituto e concede borse di studio a militari, funzionari di governo, diplomatici, esperti e studenti.

Il governo del Principe ha rinnovato il suo impegno nella promozione di questo ramo del diritto internazionale aderendo alla "Call to Action to Strengthen the D.I.H. "

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium