/ Ambiente

Ambiente | 14 giugno 2022, 18:00

Alpes Maritimes: alla scoperta del territorio. La Tour sur Tinée (Foto)

Montecarlonews propone luoghi, itinerari, passeggiate alla scoperta del Dipartimento delle Alpi Marittime. Le foto sono di Danilo Radaelli

La Tour sur Tinée, fotografie di Danilo Radaelli

La Tour sur Tinée, fotografie di Danilo Radaelli

Lunga sgroppata in bicicletta per Danilo Radaelli che ci conduce alla scoperta di un altro meraviglioso gioiello delle Alpi Marittime: la Tour sur Tinée.
Edificata su un crinale che domina la valle della Tinée, circondata da vette e colline boscose, la Tour-sur-Tinée vanta una vista panoramica e una natura splendida.

 

Il paese ha conservato la sua configurazione medievale con le vie lastricate e la piazza circondata da facciate dipinte. Dal paese de La Tour partono dei percorsi escursionistici di livelli di difficoltà diversi che consentono di realizzare dei circuiti o raggiungere i paesi limitrofi.

 

La Tour sur Tinée è un villaggio classificato fra i monumenti storici: passeggiare lungo le sue strade lastricate irregolari è un momento indimenticabile, a cominciare dallo spazio artigianale di Béal, che comprende un grande lavatoio coperto e un abbeveratoio, un frantoio, una distilleria e un mulino. Un superbo insieme in taglio pietra, risalente al 18° secolo.

 

Da vedere: la cappella di Saint-Jean-Baptiste (XIV secolo), la cappella dei Penitenti Bianchi (XV secolo), la chiesa di St-Martin (XII secolo) e la «Casa dei Templari», le finestre geminate (XV secolo), lo spazio artigianale del Béal (vecchi frantoi, mulini per cereali … del XVIII secolo).



Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium