/ Nizza

Nizza | 26 novembre 2023, 08:00

Draguignan, riaperto lo splendido Musée des Beaux-Arts (Foto)

Si trova nell’antico palazzo estivo di Martin du Bellay, vescovo di Fréjus: Il Museo è stato fondato dopo la Rivoluzione Francese. La presentazione

Le cardinal Melchior de Polignac visitant Saint-Pierre de Rome-Giovanni Paolo Panini-mba-draguignan

Le cardinal Melchior de Polignac visitant Saint-Pierre de Rome-Giovanni Paolo Panini-mba-draguignan

Fondato dopo la Rivoluzione e installato dal 1888 in quello che era l'antico palazzo estivo di Martin du Bellay, vescovo di Fréjus, il Museo delle Belle Arti di Draguignan ha riaperto le sue porte al termine di un rinnovamento che equivale ad una vera rinascita.

 

I notevoli lavori a cui è stato sottoposto hanno consentito il completo restauro dell'edificio con la combinazione di decorazioni antiche e tocchi contemporanei.
Le due ali, su due piani, ospitano le collezioni permanenti e le sale espositive temporanee, un laboratorio educativo e l'auditorium Éléonore de Provence

Oltre 150 dipinti, sculture e oggetti d'arte, tutti restaurati, arricchiscono il percorso permanente in una successione di stanze che, a partire dal XVII sec fino ai giorni nostri, raccontano il progredire di opere, esseri umani e idee.
La presentazione del Museo è inserita al fondo di questo articolo.

Le Vésuve vu de la Villa Capella, Charles Camoin-mba-draguignan (Copy)

Il Musée des Beaux-Arts é aperto tutti i giorni, fatta eccezione per il martedì, dalle 10 alle 18.
Si trova in Rue de la République 9 a Draguignan nel Dipartimento del Var.




Files:
 Presentation-MBA-Draguignan (3.8 MB)

Beppe Tassone

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium