/ Sport

Sport | 09 dicembre 2023, 08:01

Monaco, Beking 2023: aperta una nuova asta fino a domenica 17 dicembre

I proventi raccolti aiuteranno Fight Aids e i progetti sostenuti dall’associazione Beking

Monaco, Beking 2023: aperta una nuova asta fino a domenica 17 dicembre

La terza edizione di Beking si è conclusa poco più di una settimana fa confermando le più rosee aspettative. La grande partecipazione di pubblico e il carisma degli atleti presenti ha consentito alla manifestazione di raggiungere un livello più internazionale con un’altissima visibilità e interesse da parte di media, radio e televisioni.   

Anche la beneficenza ha avuto nuovamente un ruolo chiave, e il viaggio di Beking 2023 non è ancora finito. Prima dell’evento sulla piattaforma MWS, e in loco in occasione della cena, sono stati raccolti i primi proventi che si andranno ad unire a quelli che risulteranno dall’asta finale.

Questi fondi finanzieranno progetti della nuova associazione Beking, fondata e gestita dai corridori, oltre ad aiutare Fight Aids, Charity partner della manifestazione.    

Tra i pezzi venduti fino ad ora, ne figurano alcuni particolarmente pregiati come il casco di Valtteri Bottas indossato nel GP di Singapore, il Jeroboam di Sagan e le maglie di campione europeo di Sonny Colbrelli e Matteo Trentin. Oggetti indubbiamente dal grande valore ispirazionale.  

Sarà ora possibile aggiudicarsi ulteriori cimeli come: le maglie indossate dai campioni durante il criterium e la Pro-Am, i manubri FSA firmati da Matej Mohoric e Primoz Roglic, le bottiglie di Prosecco Astoria firmate da tutti i partecipanti alla gara dei professionisti e molto altro ancora.  

La seconda asta è stata lanciata mercoledì 6 dicembre su Match Worn Shirt e si concluderà domenica 17 dicembre.  La missione di Beking continua dunque all’insegna di uno dei suoi valori più importanti e che unisce in modo indissolubile il suo pubblico e i suoi campioni. 

Cesare Mandrile

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium