/ Business

Business | 25 novembre 2019, 13:11

Il restyling del tuo albergo può essere fatto tutto a rate senza esposizioni bancarie. Scopri come!

Oggi l'offerta turistica vede sempre una maggiore concorrenza e spesso l'esigenza di rinnovamento e restyling da parte delle strutture ricettive rappresentano un impegno non più procrastinabile.

Il restyling del tuo albergo può essere fatto tutto a rate senza esposizioni bancarie. Scopri come!

Le situazioni economiche di ciascuna struttura non sempre permettono di rilanciare la propria attività sotto un profilo completamente nuovo, al passo con i tempi e in cui gli ospiti possano sentirsi come a casa. In questo ambito un aiuto ai proprietari o gestori di alberghi di piccole, medie e grandi dimensioni, arriva da LEDisOne in qualità di General Contractor e dalla formula del NOLEGGIO OPERATIVO offerta attraverso i partner finanziari.

Come ottimizzare al meglio una struttura nella formula General Contractor? Ce lo spiega nel dettaglio Gabriele Demaria, amministratore delegato di LEDisOne

In che cosa consiste la formula del Noleggio Operativo?

Il Noleggio operativo è una vera e propria formula “chiavi in mano” per riqualificare una struttura alberghiera, soprattutto quando non si dispone dell'intera somma per avviare i lavori, ma è preferibile un pagamento dilazionato. Il progetto viene suddiviso in due parti: una amministrativa e una operativa. Nella prima fase, dopo aver raccolto e valutato le principali informazioni sulla struttura e sulla tipologia di interventi da eseguire, il team LEDisOne elabora con i suoi partner finanziari un preventivo in linea con le aspettative ed i bisogni del cliente. A questo punto al cliene sarà chiaro il costo della rata mensile che dovrà sostenere a fronte dell'intero intervento. Di fatto, nella fase operativa, una volta approvato il contratto, il cliente si occupa esclusivamente della gestione amministrativa e contabile delle rate di noleggio mentre a LEDisOne è demandata tutta la gestione e liquidazione dei fornitori coinvolti nel progetto di rinnovamento. Resta inteso che il cliente ha la facoltà di scegliere liberamente ogni tipo di soluzione e di fornitore.

Cosa è possibile rinovare?

Tutto quello che il cliente ritiene necessario: dall'impianto luci a LED all'arredamento, ai piccoli dettagli così come gli impianti tecnologici che possono trasformare la struttura secondo le direttive dei proprietari e di chi ne segue la gestione.

Come viene effettuato il pagamento?

LEDisOne si occupa di seguire il cliente dall'inizio al termine dell'operazione, proponendo la soluzione finanziaria più adeguata. E' possibile gestire contratti di noleggio da 500 euro fino a 5 milioni di euro: a seconda delle esigenze e delle possibilità del cliente viene costruito un piano finanziario esauribile in 5 anni, con 60 rate mensili, rate totalmente deducibili. Rispetto alla tradizionale formula di leasing o di finanziamento, con il noleggio operativo al cliente non è richiesta alcuna garanzia Il cliente inizia a pagare alla consegna della fornitura dei beni.

Quali sono i requisiti per chiedere un noleggio operativo?

Per richiedere una nostra consulenza è sufficiente presentare una visura camerale, l'ultimo bilancio, il proprio iban corredato da carta di identità e dal codice fiscale del legale rappresentante. L'iter burocratico è molto semplificato e prevede tempistiche rapide per la valutazione e l'approvazione rispetto ad altre formule, ma è importante che la società richiedente sia attiva da almeno due anni.

Al termine del contratto, il cliente dovrà restituire quanto ha “noleggiato”?

Assolutamente no. Il noleggio operativo non prevede il riscatto dei beni a fine contratto. Alla scadenza, il General Contractor acquista dalla finanziaria i beni messi a disposizione del cliente per poi rivenderli al cliente stesso ad un prezzo concordato e dichiarato già in fase di offerta. Mediamente il valore di riacquisto si attesta intorno al valore di circa una rata.

Per avere informazioni è possibile contattare la mail media@morenews.it

Ip

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium