/ Sport

Sport | 19 gennaio 2020, 10:00

Charles Leclerc riceve la Médaille d’Honneur del Conseil National di Monaco

Il ferrarista ha ringraziato "è un onore ricevere questa medaglia. Io sento l'incoraggiamento del Principato e sono felice di indossare i colori di Monaco ”.

Charles Leclerc riceve la Médaille d’Honneur del Conseil National di Monaco

Di fronte a eletti, membri permanenti del Consiglio nazionale, le loro famiglie e il presidente dell'Automobile Club di Monaco, Stéphane Valeri ha salutato il giovane pilota di Monaco Charles Leclerc, 4 ° nel campionato mondiale di Formula 1 2019 e due volte vincitore di un Grand Prix nel 2019 (Spa e Monza), a bordo della sua Ferrari.
Rivolgendosi a Charles Leclerc, accompagnato da Arthur, suo fratello (che sta per firmare alla Ferrari Driver Academy) e alla sua famiglia, Stéphane Valeri
ha motivato questa riconoscneza:
"Questa medaglia d'onore non avrebbe potuto sognare un destinatario migliore per coronare i risultati della tua carriera eccezionale, che tuttavia è solo agli inizi. Statisticamente, la situazione è miracolosa. Siamo quasi
9.300 monegaschi su una popolazione di oltre 7 miliardi e 500 milioni
di esseri umani. Ti lascio calcolare la possibilità di avere tra noi a
grande campione della tua statura! E non è così straordinario
avere, su un territorio così piccolo, il circuito più prestigioso del mondo, per
il miglior Gran Premio organizzato della stagione? Ma è vero che nulla è
impossibile nella terra di Grimaldi e Sainte Devote!
Siamo tutti orgogliosi di te,  anche se, senza dubbio, il meglio deve ancora venire e siamo orgogliosi di ciò che tu rappresenti."

Molto commosso dopo l'intervento, Charles Leclerc ha ringraziato il Presidente
aggiungendo "è un onore ricevere questa medaglia. Io sento
l'incoraggiamento del Principato e sono felice di indossare i colori di Monaco ”.

rg

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium