/ Altre notizie

Altre notizie | 07 agosto 2019, 08:00

Un milione di passeggeri in un mese: la Ligne 2 spopola

Presto verrà aperta una biglietteria nella stazione di Médecin: sarà possibile acquistare i biglietti con i contanti

L'ingresso alla stazione della Ligne 2 a Jean Médecin

L'ingresso alla stazione della Ligne 2 a Jean Médecin

Dal 28 giugno 2019, giorno dell’inaugurazione dell’estensione fino a Médecin della Ligne 2 del tram, oltre un milione di passeggeri ha approfittato dei “vagoni rossi” per spostarsi nel centro di Nizza.

Un successo di numeri che sottolinea come i mezzi pubblici si rivelino un successo, soprattutto quando agevolano gli spostamenti riducendone i tempi. In questo periodo, che è anche di prova per il tratto sotterraneo destinato ad estendersi entro l’anno fino al capolinea che si trova al Porto, un solo problema tecnico è stato riscontrato da parte di Ligne d’Azur.

In questo momento sulla Ligne 2 circolano 11 vagoni con una frequenza di 6 minuti: a partire dal 2 settembre quando scatterà la rivoluzione in superficie con l’abolizione di molte linee di bus, la frequenza scenderà a 4,30 minuti.

Altra novità: presto verrà aperta una biglietteria nella stazione di Médecin (di fronte a Nice Étoile): sarà così possibile acquistare (una stazione su tutta la linea) i biglietti con i contanti ed anche il “multi” che consente di ottenere un mini abbonamento per dieci tratte al costo di 10 euro (8,50 per gli ultra sessantacinquenni), riducendo ad 1 euro il prezzo di ogni corsa, utilizzando anche più mezzi.    

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium