/ Altre notizie

Altre notizie | 03 giugno 2020, 19:00

Le auto tornano sul Quai Lunel al porto di Nizza

La strada resterà totalmente pedonale solo il venerdì e il sabato sera. E’ in atto un confronto con Corsica Ferry per individuare le frequenze orarie più adatte per i traghetti

Quai Lunel

Quai Lunel

Primo aggiustamento alla rivoluzione ciclo-pedonale attuata a Nizza, riguarda il nervo scoperto del porto dove devono convivere interessi a volte contrastanti: quello dei ristoranti, degli abitanti del quartiere ed anche dei commerci strettamente collegati con l’attività portuale.

Così la totale pedonalizzazione del Quai Lunel verrà attivata solo il venerdì e il sabato sera, mentre uno spazio dedicato al transito dei veicoli verrà riaperto durante la settimana.

Resteranno in ogni caso le piste ciclabili e le aree pedonali. Quai Lunel potrà nuovamente essere percorso dalle auto nel senso est – ovest, in direzione dell’aeroporto.
Modifiche verranno anche apportate al senso di circolazione di Rue Robilant.

E’ in atto un confronto tra il comune di Nizza e Corsica Ferry per individuare le frequenze orarie più adatte per i traghetti e per ottenere una riduzione del traffico automobilistico nelle ore di punta.
 


Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium