/ Altre notizie

Altre notizie | 13 giugno 2020, 19:00

Nizza: parte l’operazione spiagge pulite

Ogni giorno, in media, vengono raccolti 6 tonnellate di rifiuti. L’appello ad un comportamento consono da parte dei bagnanti. Incrementato il numero dei cestini porta rifiuti

Pulizia delle spiagge a Nizza

Pulizia delle spiagge a Nizza

Una grande operazione di pulizia che durerà per tutta la stagione estiva: i sei chilometri di spiagge pubbliche di Nizza saranno oggetto di interventi continui di pulizia per consentire ai bagnanti di accedervi in una situazione di massimo decoro, di assoluto piacere e, soprattutto, di sicurezza.

Una cinquantina di dipendenti comunali percorreranno le spiagge, a partire dal primo mattino, per ripulirle dei rifiuti abbandonati, mentre il “solito” battello dal mare, tutte le mattine al levar del sole, sparerà acqua sui “galets” per lavarli a fondo.

Durante la giornata, poi, i battelli “raccogli rifiutipercorreranno la striscia di mare antistante le spiagge per rimuovere eventuali rifiuti e oggetti presenti in mare.
Un intervento complessivo che, alla fine della giornata, consente di recuperare, in media, sei tonnellate di rifiuti: un’enormità.

Quest’anno è stato incrementato anche il numero dei cestini per depositare i rifiuti, in considerazione anche che, per via delle mascherine usa e getta, il volume complessivo è destinato ad aumentare.

Gli interventi saranno puntuali, ma, sottolineano in municipio, il risultato ottimale si raggiungerà solo se vi sarà l’aiuto e la collaborazione da parte delle persone, invitate ad un comportamento consono al difficile momento che stiamo attraversando.

Sempre tenendo conto che gli agenti della Polizia Municipale vigileranno…tablet e taccuino alla mano!   



Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium