/ Altre notizie

Altre notizie | 06 luglio 2020, 08:00

Apre oggi a Nizza una spiaggia “per ragazzini”

Si chiama “Li Rateta”, si trova di fronte al Centre Universitaire Méditerranéen. Creata dalla città di Nizza in accordo con lo Stato francese per ospitare i ragazzi delle scuole ed anche i giovani turisti

La Plage "Li Rateta" di Nizza

La Plage "Li Rateta" di Nizza

Il club della plage Li Rateta, attivato lo scorso anno, posto di fronte al Centre Universitaire Méditerranéen,  riapre oggi.

La spiaggia di oltre 1.000 m², situata vicino ai posti di soccorso, comprende una piscina delimitata di 300m² dotata di un bagnino, uno spazio ombreggiato di 100m² e un pergolato di 100m² dotato di nebulizzatore.

Li Rateta" (letteralmente “i topi di Nizza”) è una spiaggia attrezzata riservata ai ragazzini e creata dalla città di Nizza in accordo con lo Stato francese per ospitare i ragazzi delle scuole ed anche i giovani turisti.

La città di Nizza propone ai bambini attività nautiche, acquatiche, sport da spiaggia, sport individuali e collettivi: nuoto sorvegliato, pallanuoto, kayak, paddle board, gommone, windsurf e danza hip hop, zumba, beach tennis, badminton, kamjam (freesbee brasiliano), trampolino.
I bambini sono controllati da un team di 4 animatori in possesso di brevetti sportivi o di animazione.

Il club è riservato a tutti i bambini dai 6 ai 12 anni, anche se registrati nei centri ricreativi (tutti i bambini dei centri ricreativi comunali e associativi beneficeranno, in ogni caso, automaticamente di una mezza giornata sulla spiaggia di Li Rateta ).

Le attività del club si svolgono al mattino dalle 10 alle 12,30 e nel pomeriggio dalle 14,30 alle 18, dal lunedì al sabato nei mesi di luglio e agosto (chiuso la domenica e nei giorni festivi).

Tariffe del club

  • 12 € per la mezza giornata del mattino (10-12,30)
  • 15 € per la mezza giornata del pomeriggio (14,30 – 18,00)
  • 20 € per l'intera giornata (10-12,30 / 14,30-18,00)

Il pagamento potrà essere effettuato esclusivamente con carta di credito.


Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium