/ Business

Business | 13 luglio 2020, 16:00

Buon compleanno Grimaldi Forum: 20 anni sono un grande compleanno

Anche il principe Alberto II ha voluto partecipare alla cerimonia

Buon compleanno Grimaldi Forum: 20 anni sono un grande compleanno

Quasi tutti i dipendenti del Grimaldi Forum Monaco (GFM) erano presenti, nonostante l'attuale crisi e la situazione sanitaria, per celebrare questo anniversario con dignità.

Un grande spirito di squadra, che è stato al centro della celebrazione di questi 20 anni, riassunto da Sylvie Biancheri, direttore generale della GFM come una "straordinaria avventura umana, con un team fatto di persone, prima che dipendenti, molti dei quali sono stati presenti fin dall'inizio ”. Il 54% della forza lavoro è presente da oltre 10 anni, incluso il 25% dal 2000.

Dopo la proiezione di un film sul Grimaldi Forum all'alba di questo 20 ° anniversario, Sylvie Biancheri ha anche parlato delle emozioni, delle esperienze e dei risultati della GFM, che aveva raggiunto cifre record nel 2019: un fatturato di 24 € milioni, 290.000 visitatori e quasi 120 eventi, dopo aver registrato una crescita costante negli ultimi 5 anni.

Basandosi su queste cifre e sui suoi numerosi progetti, il Grimaldi Forum Monaco rimane ottimista oggi. La riapertura è prevista da settembre, con un calendario carico di eventi. Sono già state prese tutte le disposizioni sanitarie e il Grimaldi Forum innoverà dall'inizio del nuovo anno scolastico con un nuovo concetto di evento ibrido per superare l'impossibilità di incontri faccia a faccia ma anche per ottimizzare l'influenza di un evento.

La politica commerciale del centro congressi e cultura viene riorientata sui mercati locali e la GFM lancerà entro la fine dell'anno la visita dei suoi spazi nella realtà virtuale a 360 °, un modo per avvicinarsi ai suoi clienti e presentali alla sua nuova terrazza di 600 m2 (che sarà utilizzabile dall'inizio dell'anno scolastico) e all'ampliamento del suo edificio come parte dell'eco-distretto di Marre e terra.

In termini di cultura, sebbene la mostra Monaco e Automobile sia stata cancellata, il suo catalogo è stato comunque pubblicato ed è già disponibile per la vendita, e la GFM guarda al futuro, con due importanti mostre estive già confermato: uno nel 2021, dedicato ad Alberto Giacometti, con il più grande prestito mai concesso dall'omonima Fondazione, il secondo nel 2023, dedicato al maestro dei maestri impressionisti: Claude Monet.

A breve termine, la GFM inizierà il 20 luglio, D-Day del suo 20 ° anniversario, una retrospettiva culturale dedicata alle venti maggiori mostre estive e alla sua programmazione musicale degli ultimi vent'anni.

rg

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium