/ Politica

Politica | 14 luglio 2020, 19:00

Quanto ci costi? Le indennità degli amministratori di Nizza

Il Consiglio Municipale ha fissato le indennità che percepiranno, ogni mese, gli amministratori

La seduta inaugurale del Consiglio Municipale di Nizza

La seduta inaugurale del Consiglio Municipale di Nizza

Quanto guadagna un amministratore locale eletto in una città capoluogo di Dipartimento, qual è Nizza, che conta poco più di 300 mila abitanti?

Il Consiglio Municipale ha fissato le indennità che percepiranno, ogni mese, gli amministratori.
Eccole:

  • Sindaco: 8.177 euro
  • Premier adojont: 4.230 euro
  • Adojont: 2.625;
  • Consigliere Municipale delegato: 1.575
  • Consigliere Municipale: 350 euro

Per fare un paragone con l’Italia, sempre prendendo i  considerazione una città capoluogo di Provincia, gli importi (fonte, sito del comune di Cuneo) sono i seguenti:

  • Sindaco: 5.466 euro;
  • Vice Sindaco: 4.099
  • Assessore: 3.279

Nessuna indennità, ma solo un gettone di presenza, viene corrisposto ai consiglieri comunali di 34,16 euro a riunione (massimo un gettone il giorno).

Occorre sottolineare come in Italia viga il divieto di cumulo delle indennità e pertanto gli importi sopra indicati siano comprensivi di tutti gli incarichi o non vengano percepiti se, per altro incarico, l’indennità è superiore.
In Francia, invece, le indennità possono essere cumulate.



Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium