/ Ambiente

Ambiente | 22 agosto 2020, 18:00

Costa Azzurra: alla scoperta del territorio. Gilette (Foto)

Montecarlonews propone luoghi, itinerari, passeggiate alla scoperta del Dipartimento delle Alpi Marittime. Le foto sono di Danilo Radaelli

Gilette, foto di Danilo Radaelli

Gilette, foto di Danilo Radaelli

Oggi Danilo Radaelli ha pedalato per noi fino a Gilette, località ad una trentina di chilometri da Nizza.

Gilette è uno dei tanti magnifici villaggi collinari delle Alpi Marittime, dominato dalle rovine del suo antico castello e con vista sul Var e sulla valle dell'Estéron di oltre 300 metri. Semplicemente spettacolare.

La città divenne di nuovo francese nel 1860 in seguito dell’unione della Contea di Nizza alla Francia.

Il patrimonio di Gilette è costituito in particolare dal castello dell'Aiguille (13 ° secolo), dalla chiesa di Saint Pierre et de l'Assomption (17 ° secolo).

Interessanti anche una colombaia ottagonale a nord del castello, il frantoio "Lou Défici" (XIX secolo), alcune cappelle (compresa la cappella di Saint-Pancrace), l’oratorio di San Giuseppe (1900).

Da non perdere anche  il Cherry Bridgenelle, gole dell'Estéron. È un piccolo paradiso molto popolare per la sua piscina, accessibile in 20-30 minuti a piedi dalla strada che collega Gilette a Roquesteron .


Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium