/ Business

Business | 28 settembre 2020, 17:00

La SBM di Montecarlo chiude con 619,8 milioni di euro l'esercizio 2019/2020. Utile di 22,6 milioni di euro e miglioramento del 18%

Questo aumento di 93,3 milioni di euro di fatturato è la conseguenza di miglioramento dei ricavi in ​​tutti i settori di attività, registrato in modo continuo tutto l'anno fino alla fine di febbraio

La SBM di Montecarlo chiude con 619,8 milioni di euro l'esercizio 2019/2020. Utile di 22,6 milioni di euro e miglioramento del 18%

Nel corso dell'esercizio 2019/2020 la S.B.M. realizzato un fatturato di
619,8 milioni di euro per l'intero esercizio 2019/2020 rispetto a 526,5 milioni
di euro nel 2018/2019, con un miglioramento del 18% sull'intero anno.
Questo aumento di 93,3 milioni di euro di fatturato è la conseguenza di
miglioramento dei ricavi in ​​tutti i settori di attività, registrato in modo continuo
tutto l'anno fino alla fine di febbraio.

D'altra parte, l'ultimo mese dell'esercizio è stato fortemente influenzato dalle conseguenze dell'epidemia di Covid-19.
In effetti, tutti i casinò e i ristoranti sono stati chiusi a metà marzo in conformità con decisioni del governo, poi l'Hôtel Hermitage e il Méridien Beach Plaza. Solo l'Hotel de Paris e il Monte-Carlo Bay Hotel and Resort sono rimasti parzialmente aperti per ospitare clienti, soprattutto residenti permanenti, ma con scarsa occupazione. L'impatto dovuto alla pandemia nell'ultimo mese dell'esercizio 2019/2020 è stimata in oltre 15 milioni di euro in termini di fatturato.

Il risultato operativo della S.B.M. ha un utile di 22,6 milioni di euro contro
una perdita operativa di - 9,6 milioni di euro per l'anno precedente.
Questo favorevole andamento riguarda principalmente il settore affitti che evidenzia un incremento del risultato operativo di 34 milioni di euro.

Questo settore imprenditoriale beneficia dell'affitto di nuovi spazi commerciali presso l'Hotel de Paris e nel complesso One Monte-Carlo e l'affitto graduale di
appartamenti a One Monte-Carlo. Inoltre è solo leggermente influenzato da
conseguenze della pandemia Covid-19, mentre i risultati operativi di altri
settori - giochi e alberghi - hanno risentito fortemente delle chiusure di marzo.
Il settore dei giochi mostra tuttavia un aumento del suo utile operativo di 0,5 milioni di euro e l'utile operativo del settore alberghiero diminuisce di 0,9 milioni di euro da fatto queste chiusure.

L'assemblea degli azionisti ha approvato il bilancio e prolungato l'incarico dell'amministratore delegato M. Jean-Luc Biamonti.

La visione attuale è in forte difficoltà a causa del covid per cui la Sbm sta elaborando piani di contenimento delle perdite e di rilancio delle attività in questo anno che sarà sicuramente difficilissimo.

 

rg

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium