/ Altre notizie

Altre notizie | 29 settembre 2020, 19:00

E’ deceduta Anita Garibaldi, pronipote di Giuseppe Garibaldi

Portava lo stesso nome della moglie dell’eroe dei due mondi. Era cittadina onoraria di Nizza

Il Monumento a Giuseppe Garibaldi a Nizza

Il Monumento a Giuseppe Garibaldi a Nizza

E’ deceduta Anita Garibaldi, pronipote del più famoso nizzardo, Giuseppe Garibaldi, definita da Christian estrosi “degna erede della sua bisnonna Anita, che ha difeso, accanto al marito, lo stesso ideale di giustizia sociale. Anita Garibaldi avrebbe potuto rinunciare a tale eredità, ha preferito servire la memoria di chi era il difensore degli oppressi presiedendo la Fondazione "Garibaldi" e riunendo Garibaldiani provenienti da tutto il mondo”.

Tra i tanti discendenti di Giuseppe Garibaldi, Anita Garibaldi è stata la più fedele a Nizza, giungendo spesse volte in città agendo per preservare e perpetuare la memoria dei suoi gloriosi antenati le cui lotte per la repubblica e la libertà sono ancora attuali oggi.

Tra le sue iniziative anche la creazione del movimento “Mille donne per l'Italia" con l'ambizione di ampliare il numero delle donne impegnate in politica in una realtà, quella italiana, ancora molto maschilista.

Il 4 luglio 2013, anniversario della nascita di Giuseppe Garibaldi avvenuta nel 1807 nel quartiere del porto, la città di Nizza concesse ad Anita Garibaldi la cittadinanza onoraria.



Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium