/ Eventi

Eventi | 09 novembre 2020, 10:00

Gilles Pourtier: una mostra alla Galerie du Musée de la Photographie a Nizza (Foto)

In forma virtuale proponiamo il vincitore del premio fotografica Satellite 2000 impegnato nella mostra: “If I look hard enough into the setting sun”

Gilles Pourtier, Grange de Station Laurier à Pontbriand

Gilles Pourtier, Grange de Station Laurier à Pontbriand

L’obiettivo é di mettere in evidenza la creatività dei fotografi del territorio: il Musée de la Photographie Charles Nègre di Nizza dà spazio all'associazione Sept Off che, per il terzo anno consecutivo, propone un incontro con un fotografo residente nella regione Provence-Alpes-Côte d’Azur.

E' il fotografo Gilles Pourtier a proporre un viaggio all'interno del suo singolare universo estetico, dalle sue prime opere alle sue creazioni più recenti. La mostra, intitolata “If I look hard enough into the setting sun” si è aggiudicata il premio Satellite del 2020.
Gilles Pourtier

La pratica artistica di Gilles Pourtier collega i due segmenti della sua carriera: la scultura e la fotografia. Ha, infatti, lavorato a lungo il vetro come materiale, sia utilitaristico che scultoreo. Si interessò per la prima volta al vetro colorato e alla trasformazione dello spazio attraverso la trasparenza e il colore.

Successivamente, utilizzando la tecnica della pasta di vetro, Gilles Pourtier si è confrontato con artisti inglesi e nel campo dell'istruzione.
L’artista favorisce le nozioni di " déjà vu " o "cliché" che permettono una distanza critica dal visibile, necessario nella fotografia.

La decostruzione e la distruzione sono concetti importanti nello sviluppo delle sue opere, d'altra parte, Gilles Pourtier attribuisce grande importanza alla sagomatura dell'immagine fotografica: non si tratta solo di un rettangolo inquadrato, ma di un mezzo flessibile e adattabile.

La Galerie du Musée de la Photographie Charles Nègre si trova nel Vieux Nice, in place Pierre Gautier 1.



Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium