/ Business

Business | 20 gennaio 2021, 15:00

Orti urbani: perché su importanti e come coltivarli

Coltivare le verdure In un orto urbano è una modalità che si sta diffondendo sempre di più nelle città e nei centri urbani.

Orti urbani: perché su importanti e come coltivarli

Coltivare le verdure in un orto urbano è una modalità che si sta diffondendo sempre di più nelle città e nei centri urbani. Infatti, compaiono diversi luoghi per realizzare orti comuni e condivisi per i cittadini interessati a produrre verdura da sé e trovare il contatto con la natura nelle città soffocate dal traffico e smog. Per capire perché tanti hanno iniziato ad interessarsi alla coltivazione di un orto e anche che cosa serve per iniziare, questa è una guida molto utile che può tornarvi utile.

Il grande valore di un orto urbano

Coltivare e fare l’orto è un'attività utile e di grande valore per diversi motivi. Per iniziare, ovviamente, l’orto rappresenta un’attività economica poiché permette di autoprodurvi la vostra verdura, risparmiando sui costi della spesa visto che oggi i vegetali hanno un prezzo piuttosto alto, soprattutto quelli che millantano di essere biologici. Producendoli da voi, avete la certezza che siano davvero coltivati senza prodotti chimici dannosi per la salute. Infatti, l’orto ecologico produce davvero alimenti a km zero.

L’orto urbano è anche sociale perché consente di lavorare insieme di conoscere altre persone che condividono la vostra stessa passione. Potete confrontarvi sulle fatiche e sul raccolto ottenuto, ma anche collezionare consigli preziosi. È anche un’attività salutare perché trascorrete tempo all’aria aperta, rilassa e rappresenta un hobby sano per staccare dai ritmi frenetici e dalle preoccupazioni.

Infine, coltivare le verdure da sé è anche educativo. Aiuta a connettervi con gli elementi naturali e sviluppare una migliore rapporto con la natura. Anche per i bambini è un’attività ideale perché insegna la costanza e il valore del lavoro manuale che oggi si sta perdendo.

Che cosa serve per coltivare un orto

Per cimentarvi nella coltivazione delle verdure, dovete procurarvi una serie di attrezzi indispensabili. Per tenerli al sicuro e al riparo dalle intemperie, è anche consigliabile installare una casetta da giardino con legno di qualità. La lista degli essenziali inizia sicuramente con la vanga per dissodare il terreno e prepararlo alla messa a dimora delle piantine. Potrebbe essere ancora più utile una forca da vangatura. Ricordate anche di procurarvi una zappa. Se siete alle prese con un terreno di grandi dimensioni, potete risparmiare tempo e fatica con una motozappa.

Tra gli attrezzi che sicuramente tornano utili c’è anche il rastrello che consente di raccogliere I sassi più grandi e anche eventualmente zolle di erba. Il sarchiatore può essere altrettanto utile per eliminare erbe ed erbacce. Procuratevi anche un annaffiatoio che permetta di installare un irrigatore a pioggia che è essenziale quando le piantine sono di piccole dimensioni. 

Oltre agli attrezzi, può essere utile avere a portata di mano del terriccio universale da aggiungere alla terra dell’orto. Il concime in granuli a rapido rilascio è da usare alla base delle piante per favorirne la crescita. Potrebbero essere di grande aiuto dei sostegni rigidi e dei legacci per alcune piante come i pomodori o i cetrioli che si trovano facilmente in tutti i centri per il giardinaggio.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium