Forza della Natura 2021: apertura della manifestazione"

 / Sport

Sport | 08 marzo 2021, 08:00

Ligue 1: il torneo entra nel vivo. Lille, Paris Saint Germain, Lione e Monaco, una lunga volata verso il titolo

Dopo una settimana di sosta dedicata alla Coppa di Francia, riprenderà nel fine settimana il torneo. Prima, questa sera Nizza – Monaco di Coupe de France e mercoledì Paris Saint Germain – Barcellona di Champions

Losc Lille, primo in classifica (foto tratta dal sito del Lille)

Losc Lille, primo in classifica (foto tratta dal sito del Lille)

La sosta del campionato di Ligue 1 per dare spazio alla Coppa di Francia, col suo percorso “misto” per consentire anche alle formazioni delle serie inferiori di poter proseguire nel torneo e di fare esperienza con i grandi club, vede il Lille ancora al comando della classifica.

La squadra del Nord, che ha condotto fino ad ora un torneo ad alto livello, anche se in Europa League è stata costretta ad alzare bandiera bianca di fronte all’Aiax, ha due punti di vantaggio sulla corrazzata Paris Saint Germain, un margine che non dà certo sicurezza.

Il Paris Saint Germain, che può contare su una lunga panchina e su giocatori di primo livello, è l’unica squadra francese ancora in lizza in Europa, ha vinto il suo girone eliminatorio e se la dovrà vedere, mercoledì 10 marzo, col Barcellona dopo aver vinto largamente l’incontro di andata.

Al terzo posto in classifica, a tre punti dal Lille ed appena un gradino sotto il Paris Saint Germain, la terza forza del torneo, il Lione, squadra che dopo un inizio non entusiasmante ha saputo ingranare la marcia giusta e che può contare anche su Depay, vice capo cannoniere del torneo.

Il Monaco, quarta forza del torneo, si trova a 4 punti dal Lione ed a 7 dal Lille, un margine che può essere recuperato, almeno in funzione di cercare di accedere alla Champions alla quale sono ammesse le prime tre del torneo.

Poi un altissimo scalino di 11 punti dal Monaco per trovare la grande rivelazione del torneo, il Lens, neo promosso, che ha fino ad ora disputato un campionato esaltante, sicuramente al limite delle proprie forze.

Alle coppe europee accederanno:

  • 3 squadre in Champions;
  • 1 squadra in Europa League (oltre alle vincitrici di Coppa di Francia e Coppa di lega se non già ammesse per altre ragioni)
  • 1 squadra alla neonata Conference League.

Ragionevolmente si può immaginare che le prime sei/sette del torneo abbiano dunque qualche possibilità di essere ammesse in Europa.
Vi è ancora margine, dunque, per le speranze di formazioni come Marsiglia, Montpellier, Metz e Rennes che certo non stanno disputando un torneo esaltante.

Nella zona medio bassa della classifica troviamo il Nizza che, partito con ambizioni di coppe, si trova ora invischiato in una parte della classifica che non è sicura e che potrebbe anche “scivolare” verso zone ben più pericolose.

Una zona a rischio dove si trova il Digione, ormai praticamente “perso”, ma anche formazioni come Nantes, Nimes, Lorient e Saint Etienne che sono in grado di ingranare la marcia e di ottenere risultati importanti.

Per questa ragione formazioni non “pratiche” della lotta per la salvezza, quali Nizza, Bordeaux e Strasburgo potrebbero anche venirsi a trovare nei pasticci.

La classifica cannonieri vede sempre in testa Kylian Mbappe del Paris Saint Germain con 18 reti (5 su rigore) in 1.702 minuti giocati, seguito dalla punta del Lione Memphis Depay con 14 reti in 2161 minuti e da Kevin Volland del Monaco con 13 reti in 1981 minuti disputati.

Al 7 posto l’italiano Moise Kean, sempre del Paris Saint Germain, che di reti ne ha segnate 11, ma in soli 1.300 muniti e senza alcun rigore a favore: come dire una rete ogni 118 minuti…     

Per quanto concerne la Coppa di Francia ed i suoi sedicesimi di finale, in attesa del derby tra Nizza e Monaco di questa sera, hanno passato il turno: Boulogne, Toulouse, Sedan, Rumilly V., Montpellier, Red Star, Le Puy, Metz, Saumur, Olympique Lyonnais, Paris Saint Germain, Angers, Lille, Voltigeurs de Chateaubriant e Canet Roussillon.

Le eliminate di Ligue 1, alcune anche a sorpresa, sono: Lens, Lorient, Brest e Marsiglia.  

Per la classifica generale clicca qui  

Per il calendario della ventinovesima giornata clicca qui

 

 




Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium