/ Business

Business | 11 aprile 2021, 05:00

Una giornalista ha fatto un esperimento: ha registrato sul sito webcam BongaCams e ha guadagnato 800 euro!

La giornalista ha parlato con diverse modelle di webcam sul sito: una ragazza e una coppia che lavorano su BongaCams già da un po'.

Una giornalista ha fatto un esperimento: ha registrato sul sito webcam BongaCams e ha guadagnato 800 euro!

Durante la pandemia hanno iniziato ad apparire su Internet molte informazioni su modi alternativi di fare soldi. Abbiamo iniziato a chiederci che opportunità moderne offrire e che opzioni sono degne di attenzione. Siamo stati attirati in modo particolare dal campo delle webcam e abbiamo deciso di verificare se migliaia id ragazze stanno veramente facendo soldi su siti web per adulti.

Per cominciare, abbiamo parlato con diverse modelle di webcam che hanno account su social network. È emerso che molte di loro lavorano in coppia con il proprio marito o ragazzo e alcune di loro trasmettono insieme alla loro ragazza.

Abbiamo deciso di guardare più da vicino il mondo delle webcam per scoprire come funziona dall'interno. A questo scopo, una delle giornaliste ha registrato su BongaCams, un sito di webcam al 36° posto tra tutti i siti al mondo in base alla valutazione di Alexa. Su una pagina speciale di BongaCams ci sono informazioni sui guadagni delle ragazze nell'ultimo mese. Ecco alcuni screenshot di esempio.

Il processo di iscrizione generale richiede circa 10 minuti e mezz'ora più tardi l'applicazione viene approvata. La giornalista ha deciso di andare subito online. Ha trasmesso indossando esclusivamente un costume da bagno, senza spogliarsi, e ha comunicato con gli utenti solo sugli argomenti più comuni. Lavorando solo per un paio d'ore alla volta, è riuscita a guadagnare 800 euro in pochi giorni! Dobbiamo ammettere che nessuno si aspettava un risultato simile!

Inoltre, la giornalista ha parlato con diverse modelle di webcam sul sito: una ragazza e una coppia che lavorano su BongaCams già da un po'. Hanno confermato che stando a casa e comunicando con gli utenti si può guadagnare un bel po'. Non è necessario sembrare una modella o conoscere trucchetti speciali.

Lavorando su BongaCams per soli pochi giorni, la giornalista è riuscita a vedere che i siti di webcam creano le condizioni più favorevoli possibile per guadagnare. Dando la possibilità di lavorare da casa e andare online in qualsiasi momento, la webcam può essere considerata sicuramente una delle fonti di entrate accessibili.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium