/ Business

Business | 26 aprile 2021, 07:00

Prima di programmare il vostro viaggio negli Stati Uniti dovrete compilare la richiesta ESTA

Richiedere l'ESTA online non è difficile, infatti, grazie alla rete abbiamo accesso ad una quantità impressionante di dati e informazioni in modo da poter pianificare il nostro viaggio in modo dettagliato.

Prima di programmare il vostro viaggio negli Stati Uniti dovrete compilare la richiesta ESTA

Nonostante l'emergenza sanitaria sia ancora in corso, la voglia di tornare a programmare viaggi è molto forte. La situazione per fortuna, dopo le recenti somministrazioni dei vaccini è in costante cambiamento e prevediamo che possa migliorare in tempi brevi. Pertanto, se avevate progettato di fare un viaggio negli USA, non disperate e magari prenotate in anticipo il vostro viaggio e così avrete più tempo per pianificare le vostre vacanze.

Naturalmente sarete al corrente che per visitare gli Stati Uniti o semplicemente per essere in transito in questo paese, è necessario ottenere l'ESTA, un'autorizzazione di viaggio elettronica. Richiedere l’ESTA USA online non è difficile, infatti, grazie alla rete abbiamo accesso ad una quantità impressionante di dati e informazioni in modo da poter pianificare il nostro viaggio in modo dettagliato. La prima cosa da fare per pianificare la vostra vacanza negli USA è quella di programmare un profilo generale del vostro soggiorno, tenendo conto della durata, del periodo, dei partecipanti e degli stati da visitare. Una volta delineate le varie visite non vi resta altro che fare richiesta dell'ESTA.

Cos'è l'ESTA e come si ottiene?

L'ESTA come dicevamo prima è un documento obbligatorio per entrare nel territorio americano. Questa richiesta deve essere effettuata online presso il Dipartimento della sicurezza nazionale degli Stati Uniti fornendo la propria identità, indicando nome, data di nascita e riferimenti del passaporto e fornendo informazioni sul viaggio: nome della compagnia aerea, numero del volo, indirizzo di destinazione. Per accedere negli USA è necessario inoltre rispondere a domande sui criteri di idoneità, indicando se si hanno precedenti penali con possibili arresti e condanne, se si soffre di eventuali malattie contagiose, se si è avuta la cancellazione del visto o una procedura di espulsione e così via.

L'ESTA è un modulo che deve essere compilato online da tutti i viaggiatori che desiderano soggiornare negli Stati Uniti per meno di 90 giorni o che stanno attraversando questo paese, sia per un viaggio di turismo che professionale. L'utilizzo di questo procedimento è obbligatorio e differisce leggermente dalla lunghissima procedura di richiesta del visto amministrativo. L'ESTA consente quindi di ottenere un'autorizzazione di viaggio elettronica per recarsi negli USA. L'intero processo è decisamente veloce e può richiedere pochi minuti, a patto che si completi il modulo.

Inoltre, per convalidare la domanda si dovranno pagare delle spese amministrative. Il metodo più comune per pagare la richiesta ESTA è con carta di credito. Questo metodo di pagamento è anche il più veloce e sicuro.

Che validità ha l'ESTA?

L'ESTA ha una validità di 2 anni dalla data di accettazione della domanda. Se ad esempio ricevete il vostro ESTA il 1° novembre 2020, il vostro ESTA sarà valido fino al 31 ottobre 2022. Se poi tornate negli Stati Uniti poco prima della scadenza dei due anni, non sarà necessario rinnovare l'autorizzazione elettronica. La validità di due anni è garantita solo se il vostro passaporto è aggiornato, invece scade se viaggiate con un nuovo passaporto, se avete cambiato nazionalità e state viaggiando con il nuovo passaporto, se avete cambiato nome o sesso e se dovete modificare una delle risposte che avete apposto inizialmente nell'accettazione della domanda. Se il vostro ESTA dovesse scadere durante il soggiorno negli Stati Uniti, nessun problema, non influenzerà la vostra partenza.

Quanto costa l'ESTA?

L'ESTA per gli USA inizialmente era gratuito. Tuttavia, l'8 settembre 2010 è diventato a pagamento. La tariffa ESTA sul sito ufficiale del Governo statunitense è di 14 dollari per ogni richiesta effettuata. Queste tasse devono essere pagate ogni volta che viene presentata una domanda, poiché non è possibile modificare le informazioni indicate se la richiesta è già stata inviata. È molto importante compilare correttamente tutti i campi obbligatori e rispondere chiaramente a tutte le domande richieste sul modulo ESTA.

Qualsiasi errore può indurre il richiedente a ricominciare l'intero processo e un'altra indagine dovrà essere condotta dal governo degli USA, il che potrebbe ritardare il viaggio o addirittura comportare il rifiuto della domanda. In caso di rifiuto, il richiedente deve richiedere un visto che costa circa 190 dollari.

Il costo dell'ESTA può variare dai 20 ai 60 euro per richiedente, nel caso utilizziate un portale che propone dei servizi di assistenza e di correzione dei dati.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium