/ Altre notizie

Altre notizie | 14 giugno 2021, 07:00

Francia, sei nuove regole alla guida dal 1° luglio: meglio non incipriarsi alla guida e nemmeno sfamarsi!

Aumentano le sanzioni ed anche i divieti. Regole di buon senso che ora saranno sanzionate. Divieto assoluto di fumare quando vi sono bambini a bordo. Punita la musica ad alto volume

Francia, sei nuove regole alla guida dal 1° luglio: meglio non incipriarsi alla guida e nemmeno sfamarsi!

Attenzione alla guida: dal 1° luglio 2021, in Francia, 6 regole di “buon senso” se non rispettate verranno sanzionate, non solo con un’ammenda, ma anche con la perdita di punti sulla patente ed un nuovo divieto “assoluto”.

 

Ecco cosa cambierà:

Divieto di fumare alla guida se si hanno bambini a bordo.
Multa di 68 €.

Le 6 nuove regole “di buon senso”

Fumare durante la guida
È vietato quando la sigaretta in mano impedisce una buona guida. Pertanto, non è vietato fumare durante la guida, ma piuttosto l'impossibilità di poter essere in grado di eseguire comodamente e senza indugio le manovre necessarie per una guida sicura con un campo visivo adeguato ai sensi dell'articolo R 412-6 del Codice della Strada. La sanzione è a discrezione della polizia o della gendarmeria.

Stop a tablet, parlephone e schermi in genere
Divieto di guardare uno schermo: videoclip su tablet o smartphone Multa 150 € e 3 punti in meno. Quindi, niente più tolleranza per il telefono durante la guida dal momento in cui usi un auricolare. D'ora in poi, guida con auricolare o con le cuffie, anche in bicicletta.
Per gli autisti professionisti la sanzione è elevata a 1.500 euro ed a 3 punti in meno

Niente musica ad alto volume
È vietato ascoltare musica ad alto volume in auto, con il rischio di non sentire quanto accade fuori dell’abitacolo. Multa € 75, resta a discrezione della polizia o della gendarmeria.

Niente trucco o rossetto
Divieto formale di truccarsi in macchina, anche ai semafori, multa di 75 euro.

Vietato mangiare o frugare nel porta oggetti

Vietato mangiare durante la guida, anche un panino, torta, frutta o di frugare nel vano portaoggetti, resta a discrezione della polizia o della gendarmeria una multa di 75 euro.

Tenetevi la sete e niente alcol
Divieto di bere durante la guida, vale per qualunque tipo di bevanda. Stretta sul tasso alcolico che scende da 0,5 g/l a 0,2 g/l di alcol nel sangue per i giovani conducenti, multa 135 € e - 6 punti. Nel primo anno di patente saranno sottratti tutti i punti e il veicolo immobilizzato subito.

Attenzione, infine, alle vetture “mascherate che saranno utilizzate per sanzionare l’eccesso di velocità. Nel Dipartimento delle Alpi Marittime ne giungono cinque nuove, anche se “nuove” è un eufemismo, considerato che sono mascherate proprio bene.





Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium