/ Business

Business | 17 dicembre 2021, 07:00

I vantaggi della bici elettrica nell'uso quotidiano e non solo

La Bici elettrica, infatti, aiuta a decongestionare le città favorendo meno ingorghi e riduce il livello di inquinamento nel centro cittadino.

I vantaggi della bici elettrica nell'uso quotidiano e non solo

In un contesto in cui la nozione di inquinamento è sempre più presente, scegliere di andare in bicicletta elettrica è un gesto ecologico e partecipa direttamente alla lotta al riscaldamento globale! L'uso massiccio di biciclette elettriche sarebbe un'ottima soluzione per l'ambiente. La Bici elettrica, infatti, aiuta a decongestionare le città favorendo meno ingorghi e riduce il livello di inquinamento nel centro cittadino. L'eBike emette pochissimi gas serra, polveri sottili e non è rumorosa e quindi non provoca inquinamento acustico.

Andare in bici senza fatica inutile

I percorsi in salita spesso non invogliano ad andare in bicicletta, ma con una bici elettrica, le salite non saranno più un ostacolo, in quanto l'assistenza fornita dal motore elettrico ti permetterà di superare con facilità e senza fatica e pedalando, tutte le salite sul tuo percorso. La bici elettrica ti consente di superare colline e falsopiani e la sua facilità d'uso rende piacevole la sua pratica in qualsiasi condizione. Come una bicicletta tradizionale, non occupa molto spazio e ti fa risparmiare molti soldi rispetto all'auto quando la usi per i tuoi spostamenti quotidiani. Grazie all'assistenza elettrica, puoi percorrere grandi distanze senza stancarti e senza sudare. Inoltre, le batterie delle bici elettriche sono riciclabili.

Più veloce dell'auto e del bus in città e facilità di parcheggio

La bicicletta elettrica, pur avendo meno potenza del motore di un auto o di un bus, può andare alla velocità media di 20 km/h in città. Più veloce e divertente, la bicicletta elettrica ti consente di ridurre i tempi di viaggio tra casa e lavoro evitando gli ingorghi. Inoltre, basta andare alla ricerca in auto di parcheggi costosi, la tua bicicletta elettrica può essere parcheggiata ovunque molto facilmente, con un lucchetto efficace e sicuro.

Con la bici elettrica i risparmi sono significativi

Nonostante il costo di acquisto sia più elevato rispetto ad una bicicletta tradizionale, per via della tecnologia a cui è collegata, la bicicletta elettrica è comunque un ottimo mezzo per fare grandi risparmi quando viene utilizzata per raggiungere la città, per lavoro o per i viaggi che abitualmente fai con la tua macchina. Infatti, un'auto costa in media 0,085 euro per chilometro percorso solo a benzina, una bici elettrica costerà invece, solo 1 euro di elettricità ogni 1000 chilometri percorsi (0,001 euro al chilometro!). Questa è quindi l'occasione per partecipare alla lotta per la salvaguardia del nostro pianeta.

Andare più lontano, guidare più velocemente e più a lungo

La bicicletta elettrica offre molti vantaggi simili alla bicicletta classica. Ma grazie alla potenza immediatamente disponibile durante la pedalata, sarai in grado di coprire distanze maggiori e pedalare più a lungo di quanto faresti normalmente. Oppure potresti semplicemente percorrere lo stesso percorso, ma molto più velocemente. Le e-bike permettono inoltre di andare anche più veloci della maggior parte dei ciclisti e, in alcuni casi, delle auto. Sebbene i motori delle auto siano molto più potenti, la congestione delle strade è sempre più pesante, il che significa che anche i rallentamenti lo sono. Con una bici elettrica puoi evitare gli ingorghi e attraversare il traffico.

Più sicura di una bici classica

La maggior parte degli incidenti stradali in bicicletta si verificano agli incroci o alle rotatorie. Ciò è spesso dovuto al fatto che un ciclista fermo impiega pochi secondi vitali per guadagnare velocità e liberare la zona di pericolo. Avere un motore piccolo ti permette di accelerare più velocemente e quindi di uscire più velocemente dalla zona di pericolo. Per lo stesso motivo, è anche meno probabile che passi con il rosso per "evitare di perdere la velocità accumulata". Infine, poiché puoi stare più facilmente al passo con il traffico, dovrai passare meno auto, autobus e camion, il che significa anche una guida più sicura.

Ideale per affrontare le salite

Le e-bike si dimostrano molto efficaci quando si tratta di affrontare le salite. Dotate di più livelli di potenza per aiutarti a pedalare, se ti trovi di fronte a una salita particolarmente faticosa, puoi semplicemente aumentare l'assistenza e salire con facilità.

Perfetta per resistere a venti contrari o laterali

Avere un motore per supportarti significa anche che le e-bike sono ottime per contrastare tutte le cose che i ciclisti odiano: vento contrario e vento laterale. Il vento è sempre bello quando è dietro di te e ti spinge, ma quando ti fa perdere l'equilibrio o ti frena, può rovinare il tuo divertimento e può anche essere potenzialmente pericoloso. Aumentando la potenza del tuo motore, sarai quindi in grado di “soffocare” venti trasversali e venti contrari.

Una bici elettrica per esplorare il mondo

Le bici elettriche sono anche bici da turismo ideali. I pneumatici di dimensioni maggiori sono standard e molte hanno predisposizioni per consentire l'installazione di borse laterali e portapacchi.

Il che significa che percorrere lunghe distanze non sarà solo più comodo, ma anche più maneggevole, perché ancora una volta questo motore può essere utilizzato per aiutarti quando il peso del tuo kit da campeggio ti fa venire voglia di fermarti per riposare le gambe.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium