/ Eventi

Eventi | 25 novembre 2022, 18:00

Nizza, le pagine più belle di Mozart, Martucci & Respighi sabato all’Opéra

Un cast tutto al femminile: Beatrice Venezi accompagna Věra Nováková e Magali Prévot in un programma che attraversa tre secoli dall'Austria all'Italia

Nizza, le pagine più belle di Mozart, Martucci & Respighi sabato all’Opéra

L'Orchestra Filarmonica di Nizza si esibisce per la prima volta nella Salle des Franciscains, nel Vieux Nice, con un cast tutto al femminile: Beatrice Venezi accompagna Věra Nováková e Magali Prévot in un programma che attraversa tre secoli dall'Austria all'Italia.

Mozart esalta la propria genialità nell'accostamento di due strumenti ad arco: il violino e il suo fratello maggiore la viola, nella sublime Symphonie concertante KV 364.

Beatrice Venezi si avventura in un viaggio in Italia con brani sinfonici che contribuiscono alla rinascita della musica strumentale italiana, a lungo incentrata sull'arte lirica.

Lo stile compositivo di Martucci è essenzialmente influenzato dalla musica romantica dell'Europa centrale, con Brahms, Schumann e Wagner come riferimenti principali. Questo non gli ha impedito di sviluppare temi personali, più vicini alla cultura popolare italiana. Allievo di Martucci, Respighi ha proseguito gli studi di composizione con Rimski-Korsakov. Nel Trittico di Botticelli, nonostante l'apparente semplicità, il compositore unisce raffinatezza di timbri e armonie. Compositore dalla mente molto aperta, Respighi occupa un posto centrale nel revival della musica italiana del Novecento.

In programma:

  • Wolfgang Amadeus Mozart Symphonie concertante pour violon et alto, KV 364
  • Giuseppe Martucci Notturno, Novelletta e Giga
  • Ottorino Respighi Trittico botticelliano
  • Direzione musicale Beatrice Venezi
  • Violino Vera Novakova
  • Viola Magali Prevot
  • Orchestre Philharmonique de Nice

Il concerto è in programma all’Opéra di Nizza sabato 26 novembre 2022 alle ore 15.


Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium