/ Sport

Sport | 09 gennaio 2023, 08:00

Ligue 1: si riparte con Nizza e Monaco eliminate dalla Coupe de France. Che figuraccia!

Solo il Grasse salva l’onore della Costa Azzurra. In campionato si riprende mercoledì con Lorient – Monaco e Nizza - Montpellier

Le Puy - Nizza, una fase di gioco (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Le Puy - Nizza, una fase di gioco (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Figuracce a raffica per Nizza e Monaco, entrambe eliminate dalla Coupe de France nei trentaduesimi di finale. Opposte rispettivamente a formazioni di terza e seconda serie, le due compagini di Ligue 1 sono andate a sbattere e lasciano mestamente il torneo che “apre” ad un posto in Europa League.

A salvare l’onore della Costa Azzurra ci ha pensato il Grasse (che milita in N2, l’equivalente della D italiana) che approda ai sedicesimi di fanale e si toglie una bella soddisfazione.

Per il Nizza è crisi nera, ormai, verosimilmente, fuori dai giochi per raggiungere i primi cinque posti in classifica, i rossoneri partiti con ambizioni di classifica non certo nascoste, ora si trovano a 12 punti dal Monaco (che attualmente approderebbe alla Conference League) ed a 8 dal Brest, attualmente quart’ultima: un bel disastro.

Per il Monaco, che ha perso ai rigori, la speranza di accedere ad una delle Coppe Europee è evidente, anche se l’eliminazione dalla Coupe de France toglie una delle potenziali protagoniste da un torneo di prestigio.
Non sono poche le formazioni di Ligue 1 che sono state eliminate: Montpellier, Clermont, Nizza, Monaco, Strasburgo e il Troyes.

Ora torna il campionato di Ligue 1: prossimo appuntamento, con la diciottesima giornata, dopodomani, mercoledì 11 gennaio 2023, con un turno infrasettimanale.

Il Monaco scenderà in campo a Lorient, formazione che dopo una lunga serie negativa è nuovamente tornata, nell’ultimo turno, alla vittoria. Due formazioni divise da appena due punti in classifica: la gara si prospetta combattuta ed incerta.

Il Nizza ospiterà all’Allianz Riviera il Montpellier: gara anche questa dall’esito non pronosticabile fra due squadre appena eliminate dalla Coppa di Francia.

Le altre due compagini del Mediterraneo dovranno affrontare turni non impossibili: l’Ajaccio se la vedrà in Corsica col Reims, mentre il Marsiglia sarà di scena a Troyes.

Testa coda al parco dei Principi dove sarà l’ultima in classifica, l'Angers, a svolgere il ruolo di agnello sacrificale di fronte al Paris Saint Germain chiamato alla vittoria dopo la sconfitta nell’ultimo turno.

Il Lens, per non essere da meno, affronterà un’altra compagine di bassa classifica, lo Strasburgo.
Di un certo interesse Clermont – Rennes e Nantes – Lione, mentre completano il tabellino della diciottesima giornata Auxerre – Tolosa e Brest – Lille.

Per il calendario della diciottesima giornata clicca qui
  
Per la classifica generale clicca qui
 




Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium