/ Sport

Sport | 01 giugno 2023, 18:00

Ligue 1. Ultima giornata, ma sono ancora tante le formazioni a lottare

Il Monaco spera nell’Europa, col permesso di Lille e Rennes. In coda Nantes e Auxerre si giocano la salvezza. Il Nizza riceverà il Lione

Montpellier - Nizza della scorsa giornata (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Montpellier - Nizza della scorsa giornata (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

A 90 minuti dalla fine del torneo, il campionato non è ancora finito per un discreto numero di formazioni.
In testa come in coda si lotterà fino all’ultimo per ottenere un posto in Europa o per evitare la retrocessione in Ligue 2.

In testa
Si lotta per un posto in Europa League ed uno in Conference League. Sono tre le formazioni ancora in lizza, teoricamente quattro se s’ipotizza una goleada di almeno 9 reti del Lione, con sconfitte delle formazioni che lo precedono in classifica.
Limitandosi a tre formazioni, al momento il Lille (66 punti) accederebbe in Europa League e il Rennes (65 punti, ma con differenza reti di + 29) alla Conference League. Il Monaco, che di punti ne ha anche 65 presenta una differenza reti di + 13.
La squadra del Principato sarà l’unica a giocare in casa (col Tolosa), mentre il Lille scenderà in campo a Troyes contro una formazione ormai retrocessa e il Rennes sarà ospite del Brest. Tutto può succedere!

In coda
Retrocederanno quattro formazioni, tre già si conoscono (Angers, Troyes e Ajaccio), per sfuggire al quart’ultimo posto combatteranno fino all’ultimo minuto due formazioni.
Il Nantes ha 33 punti con differenza reti di -19, mentre l’Auxerre di punti ne ha 35, ma la differenza reti è peggiore (-26).
Se il Nantes conquisterà i tre punti battendo il fanalino Angers (risultato alla sua portata), all’Auxerre non resterà che vincere col Lens, impresa questa ben più difficile.

Tutte le gare della trentottesima giornata saranno disputate sabato 3 giugno alle ore 21.
Le partite chiave sono, per il vertice, Brest – Rennes, Monaco – Tolosa e Troyes – Lille. Un minimo di pathos anche in Nizza – Lione.
Per quanto concerne la parte bassa della classifica da tenere sotto osservazione Auxerre – Lens e Nantes – Angers.

Tranquille le altre gare in programma che sono: Ajaccio – Marsiglia, Lorient – Strasburgo, Paris Saint Germain – Clermont e Reims – Montpellier.

Per la classifica generale clicca qui
 
Per il calendario della trentottesima e ultima giornata clicca qui



Beppe Tassone

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium