/ Business

Business | 03 novembre 2023, 10:10

Monaco, giro di vite sulle auto abbandonate nei parcheggi: saranno sequestrate

Con un'ordinanza Sovrana il Servizio Pubblico del Principato intende porre rimedio a quella che era diventata una vera e propria abitudine

Immagine repertorio

Immagine repertorio

Un'Ordinanza Sovrana e due Decreti Ministeriali entrati in vigore il 1º novembre scorso dotano il Servizio dei Parcheggi Pubblici di nuovi mezzi di azione a favore di un migliore utilizzo degli spazi disponibili nei parcheggi pubblici del Principato.

Se la qualità dell'accoglienza e delle infrastrutture è molto spesso elogiata, i parcheggi pubblici non sono al riparo da diversi incentivi che vanno dall'abbandono di veicoli o dal deposito di ingombranti, che penalizza una clientela che non può più approfittare delle piazzole.

Questi veicoli impediscono la rotazione dei parcheggi, a scapito dei clienti occasionali o abbonati e presentano talvolta un rischio per la sicurezza, in particolare se sono in cattive condizioni, costituendo un pericolo per gli utenti o le strutture dei parcheggi pubblici.

Per questo motivo, i veicoli parcheggiati abusivamente o abbandonati per un lungo periodo nello stesso luogo, senza abbonamento, potranno essere sequestrati in modo più efficace. 

Con questa riforma, il Servizio dei Parcheggi Pubblici e i suoi agenti, ormai giurati, disporranno di migliori mezzi per rimediare a queste situazioni, a vantaggio degli utenti e in particolare dei residenti

Cesare Mandrile

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium