/ Business

Business | 29 novembre 2023, 13:45

Monaco, la mensa del Comune diventa sostenibile e ottiene la certificazione "Mon Restau Responsable®"

Tiene conto del benessere dei commensali stabilita da una commissione apposita. Ogni anno è necessario presentare una proposta di 4 pasti a tema, oltre il parere degli utenti due volte l'anno

Monaco, la mensa del Comune diventa sostenibile e ottiene la certificazione "Mon Restau Responsable®"

Martedì 28 novembre, il Sindaco Georges Marsan, accompagnato dal suo Vice Marjorie Crovetto, responsabile del Quadro di Vita, dell'Ambiente e dello Sviluppo Sostenibile, e da diversi membri del Consiglio Comunale, ha ufficializzato il marchio "Mon Restau Responsable®" per la mensa del Comune di Monaco.

Alla presenza di Patrick Rolland, Vice Direttore della Direzione dell'Ambiente, di Annabelle Jaeger-Seydoux, Direttrice della Missione per la Transizione Energetica (MTE), e di numerosi referenti Ambiente dei servizi comunali, è stato presentato un certificato di certificazione attestante il rispetto di diversi impegni.

Questa certificazione, ottenuta dalla Fondazione Pour l'Homme et la Nature (FPHN) presenta diverse azioni divise in 4 categorie: il benessere dei commensali con l'istituzione di una commissione dei menu che riunisce lo Chef del Ristorante Municipale e la nutrizionista; una proposta di 4 pasti a tema ogni anno e una consultazione degli utenti del ristorante due volte all'anno.

Il piatto responsabile con una proposta di un menu completo a base di proteine vegetali un venerdì su due; un aumento della percentuale di prodotti certificati bio e/o di prossimità a più del 50% nei prossimi due anni e una diffusione delle cifre agli utenti in modo semestrale.

Eco-gesti grazie ad una completa ristrutturazione della cucina della mensa effettuando la cernita, la pesatura e la valorizzazione dei rifiuti in compost e l'utilizzo di prodotti domestici ecosostenibili certificati.

L'impegno sociale e territoriale attraverso una maggiore sensibilizzazione contro lo spreco alimentare e una valorizzazione dell'approccio presso la stampa locale e all'interno della comunicazione interna.

Con questa nuova certificazione, l'Istituzione Comunale conferma ancora una volta il suo impegno a favore della lotta contro lo spreco alimentare già in atto sul territorio monegasco grazie a «La Petite Boîte» distribuita nel Principato ai numerosi ristoratori impegnati

 

Cesare Mandrile

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium