/ Politica

Politica | 30 gennaio 2024, 08:11

Il Principato di Monaco a Parigi per la Giornata internazionale dedicata alla memoria delle vittime dell'Olocausto

Il Paese era rappresentato dal Delegato permanente aggiunto Sèverine Dusaintpere e dal Primo Segretario Agatha Korczak

I lavori di Parigi (Foto: Fabrice Gentile)

I lavori di Parigi (Foto: Fabrice Gentile)

La Delegazione permanente del Principato di Monaco presso l'UNESCO, rappresentata da Sèverine DUSAINTPERE, Delegato permanente aggiunto e da Agatha KORCZAK, Primo Segretario, ha preso parte agli eventi organizzati in occasione della Giornata internazionale dedicata alla memoria delle vittime dell'Olocausto, il 24 e 25 gennaio 2024, presso la sede dell'UNESCO, a Parigi.

la giornata commemora, ogni anno il 27 gennaio, la memoria delle vittime dell'Olocausto e riafferma l'impegno indefettibile dell'UNESCO a lottare contro l'antisemitismo, il razzismo e le altre forme di intolleranza che possono portare alla violenza mirata su un gruppo.

La data segna l'anniversario della liberazione del campo di concentramento e sterminio nazista di Auschwitz Birkenau da parte delle truppe sovietiche il 27 gennaio 1945. In questo contesto, il Principato di Monaco finanzia, da diversi anni, la giornata internazionale delle vittime dell'Olocausto e il fondo per la memoria dell'Olocausto, dedicato in particolare all'insegnamento della storia della Shoah, essenziale per garantire il rispetto dei diritti dell'uomo, 

le libertà fondamentali e i valori della tolleranza e del rispetto reciproco

Cesare Mandrile

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium