/ Business

Business | 19 giugno 2024, 07:00

Come comunicare con efficacia al lavoro?

Comunicare in modo efficace al lavoro è importante perché crea relazioni di fiducia, evita i conflitti e aumenta la produttività.

Come comunicare con efficacia al lavoro?

Lo psicologo e psicoterapeuta Paul Watzlawick con questa famosa frase ha riassunto come la parola e il comportamento siano gli elementi fondamentali della comunicazione:

Tutto il comportamento, e non soltanto il discorso, è comunicazione, e tutta la comunicazione − compresi i segni del contesto interpersonale − influenza il comportamento”.

Certamente le parole, il tono di voce, i movimenti del corpo, l’espressione del viso, lo sguardo, fanno parte di quelle competenze comunicative e relazionali che mettiamo in gioco nella vita di ogni giorno e che ci permettono di comunicare in modo efficace con gli altri.

In particolare, è importante padroneggiare il linguaggio del corpo, potenziando la propria espressività, per trasmettere fiducia e stabilire connessioni profonde.

Gli elementi principali che consentono di comunicare con il linguaggio del corpo sono:

  • Contatto visivo. Il mantenimento del contatto visivo mostra attenzione per la conversazione e aiuta a stabilire un legame con l'interlocutore;
  • Gesti. Utilizzare i gesti per sottolineare i punti chiave aumenta l'interesse per la conversazione;
  • Postura. Stare in piedi o sedersi dritti può trasmettere sicurezza e attenzione; abbassare o incrociare le braccia può indicare disinteresse o difesa;
  • Espressioni del volto. Sorridere e alzare le sopracciglia può trasmettere emozioni e contribuire a chiarire il tono della conversazione;
  • Tono di voce. Il tono e il volume della voce contribuiscono a comunicare le emozioni e a migliorare il messaggio complessivo.

Il linguaggio del corpo è particolarmente importante in situazioni in cui la comunicazione verbale potrebbe essere limitata o inefficace, come quando si parla con persone provenienti da diverse culture o quando si cerca di destreggiarsi in dinamiche sociali complesse.

Perché comunicare con efficacia è fondamentale nel mondo del lavoro?

Comunicare con efficacia nel mondo del lavoro consente di esporre le proprie opinioni in modo chiaro e persuasivo, di accogliere le critiche costruttive, migliora l'efficienza e riduce le tensioni.

Esaminiamo alcuni fra principali vantaggi della comunicazione efficace nell'ambiente professionale.

1. Trasmettere informazioni in modo chiaro e comprensibile

Per garantire questo obiettivo, è essenziale comunicare il messaggio in modo chiaro ed efficace, adottando strategie quali:

  • Utilizzare un linguaggio semplice e diretto;
  • Evitare l'uso di termini tecnici o di un linguaggio complesso;
  • Proporre esempi concreti e funzionali per chiarire meglio i concetti astratti;
  • Chiedere un riscontro per assicurarsi che il messaggio sia stato compreso correttamente;

Inoltre, trasmettere le informazioni in modo chiaro e comprensibile riduce il rischio di malintesi, contribuisce a evitare errori dannosi e migliora la collaborazione e la produttività di un team o di un’azienda.

2. Risolvere i conflitti

Al lavoro i conflitti sono dietro l’angolo, ed è importante imparare a gestirli e risolverli. Una comunicazione efficace permette di affrontare e superare situazioni conflittuali in modo costruttivo.

Per risolvere i conflitti in modo efficace, è essenziale avere pazienza, essere aperti mentalmente e considerare diversi fattori, come ad esempio:

  • Ascolto attivo. È fondamentale prestare attenzione ascoltando attentamente l’altra persona e cercando di comprendere le sue motivazioni e i suoi sentimenti;
  • Cercare soluzioni insieme. Trovare soluzioni che accontentino entrambe le parti aiuta a risolvere i conflitti;
  • Esprimere i propri sentimenti: È cruciale comunicare in modo chiaro ed assertivo i propri sentimenti, senza giudicare l’altro;
  • Empatia. Mettersi nei panni altrui permette di arrivare a una soluzione che soddisfi entrambi;
  • Evitare reazioni impulsive. I conflitti spesso nascono da malintesi o mancanza di comprensione reciproca. È importante gestire le proprie emozioni e prendere il tempo necessario per riflettere anziché reagire impulsivamente.

Inoltre, se necessario, coinvolgere un esperto in comunicazione può facilitare una gestione neutrale e imparziale dei conflitti.

3.     Favorire la collaborazione

La comunicazione sul luogo di lavoro favorisce la collaborazione per i seguenti motivi:

  • Scambio di informazioni. Con una comunicazione efficiente, i membri del personale possono scambiarsi informazioni importanti sulle loro attività, incoraggiando così la collaborazione;
  • Coordinazione delle attività. Per mezzo di una comunicazione efficace, i dipendenti sono in grado di collaborare verso obiettivi condivisi favorendo un clima lavorativo armonioso e produttivo.;
  • Crescita professionale. Una comunicazione aperta e trasparente favorisce lo scambio di idee e promuove la crescita professionale e personale di tutti i membri del team.

In aggiunta, una comunicazione efficace permette di esprimere i propri sentimenti e bisogni in modo rispettoso e crea relazioni più autentiche e significative con gli altri.

Conclusioni

Una comunicazione chiara e trasparente permette di instaurare un clima di fiducia e rispetto tra tutte le persone coinvolte, e crea un ambiente lavorativo positivo e armonioso. Comunicare in modo efficace può realmente fare la differenza tra il successo e il fallimento di un progetto, di un team, un’organizzazione o un rapporto interpersonale. Pertanto, è di vitale importanza investire nell'acquisizione e nello sviluppo delle competenze comunicative, in quanto ciò rappresenta un fattore chiave per raggiungere il successo professionale.

Richy Garino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium