/ Eventi

Eventi | 28 luglio 2020, 17:03

L'artista americano Kehinde Wiley espone a Cannes, le sue opere fanno storia e tendenza nel mondo

Appuntamento sino al 1^ novembre al Centre d'art La Malmaison à Cannes

L'artista americano Kehinde Wiley espone a Cannes, le sue opere fanno storia e tendenza nel mondo

Traendo ispirazione dalla pittura classica, da Tiziano a Gainsborough, compresi Van Dyck e Ingres, Kehinde Wiley offre una prospettiva unica, politica ed estetica. Scegliendo di rendere visibili le parti invisibili della storia, mette in discussione gli spettatori su questioni di percezione, potere e origine.

Dal 2006, nell'ambito del suo progetto The World Stage, Kehinde Wiley ha viaggiato in tutto il mondo, dalle favelas di Rio ai sobborghi di Nuova Delhi, per organizzare casting di strada in workshop ad hoc. Dai suoi improvvisi incontri con questi giovani neri o meticci, uomini o donne, nacquero saturi ritratti barocchi, intrisi delle vestigia e della pompa dei Grandi Maestri del passato. Kehinde Wiley afferma di essere l'erede di una lunga serie di ritrattisti. Reinterpreta il tradizionale vocabolario della pittura, infondendo potere e prestigio a giovani uomini e donne raramente visti attraverso questo prisma.

I suoi quadri sono opere d'arte ormai di tendenza e fanno storia.

Una mostra importante a Cannes per celebrare un artista che avrà sempre più attenzioni internazionali.

Maggiori info su http://www.cannes.com/fr/culture/centre-d-art-la-malmaison.html

 

rg

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium