/ Altre notizie

Altre notizie | 27 novembre 2020, 19:00

Francia: dal 15 dicembre cadono le restrizioni per i viaggi all’estero. Il principio della reciprocità

Per quanto concerne l’Italia occorrerà sempre tenere conto delle limitazioni poste ai viaggi nelle zone “rosse” e “arancione”, ma si tratta di una questione interna

Francia: dal 15 dicembre cadono le restrizioni per i viaggi all’estero. Il principio della reciprocità

Buone notizie per chi si vuole spostare oltre frontiera.
Dal 15 dicembre sarà possibile ai francesi recarsi all’estero senza limitazioni o particolari restrizioni e, per il principio della reciprocità, questo varrà anche per i cittadini stranieri che vorranno recarsi in Francia.

Il primo ministro francese, nell’annunciare questa facoltà, ha peraltro raccomandato di “viaggiare informati” nel senso di essere a conoscenza della situazione epidemica dei Paesi nei quali ci si vuole recare e di eventuali restrizioni che sono state imposte sia per accedervi sia per rientrare in Francia dopo il viaggio.

Per quanto concerne i Paesi della Comunità Europea a partire dal 15 dicembre dovrebbero cadere i vincoli, mentre per recarsi nei territori d’Oltremare francesi sarà necessario avere con sé un test PRC negativo effettuato non oltre tre giorni antecedenti la partenza.

Per quanto concerne l’Italia occorrerà sempre tenere conto delle limitazioni poste ai viaggi nelle zone “rosse” e “arancione”, ma si tratta di una questione interna.   





Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium