/ Sport

Sport | 12 novembre 2022, 21:15

F1. Russell su Mercedes vince la Sprint in Brasile davanti a Sainz e Hamilton. Sesto Leclerc

Il monegasco domani partirà quinto, guadagna una posizione per la penalità in griglia del compagno di squadra in Ferrari

Foto Ferrari

Foto Ferrari

È di George Russell con Mercedes la Sprint Race a San Paolo in Brasile. 24 giri spettacolari fatti di duelli anche tra compagni di squadra (Alonso-Ocon e Vettel-Stroll), ravvivata da un Verstappen che, unico con la Williams di Latifi, decide di partire con gomma media mentre tutti gli altri montavano la soft (non ci sono soste obbligatorie nella sprint) a dimostrare una superiorità che Red Bull ha dimostrato durante tutta la stagione, ma questa mossa d'azzardo porta al campione del mondo solo il quarto posto, dietro alla Ferrari di Sainz e all'altra Mercedes di Hamilton. Domani prima fila tutta Mercedes, perchè Sainz dovrà pagare 5 posizioni in griglia per una sostituzione di motore e partirà dunque settimo.

Prima fila Mercedes, seconda tutta Red Bull, e in terza ci sarà Charles Leclerc, sesto nella Sprint e quinto in griglia domani. Il monegasco partiva decimo, a causa dell'ennesima prova di inadeguatezza del team nelle qualifiche di ieri. Ferrari meglio che in Messico, ma il passo gara si vede un po' in ritardo rispetto agli altri del lotto di testa. Ottavo, dopo l'exploit di ieri porta a casa un punto il poleman Kevin Magnussen della Haas.

Perez, quinto oggi e quarto domani in griglia, guadagna ancora un punto su Leclerc nella lotta per il secondo posto nel mondiale piloti, e domani si presenterà in gara con 6 punti di vantaggio sul monegasco. 

Federico Bruzzese

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium