/ Altre notizie

Altre notizie | 21 febbraio 2024, 11:15

All'asta l'ex ospedale Marino Piemontese: sfida per rivitalizzare l'imponente edificio a Loano

All'asta l'ex ospedale Marino Piemontese: sfida per rivitalizzare l'imponente edificio a Loano

Dopo oltre 30 anni di abbandono, l'ex Ospedale Marino Piemontese di Loano, un tempo di proprietà dell'Asl, ritorna al centro dell'attenzione degli investitori e dei promotori immobiliari. Acquisito nel 2008 da ARTE Savona per circa 8 milioni di euro, il complesso ospedaliero, ora in stato di disuso, è stato recentemente oggetto di un annuncio per la sua vendita tramite asta pubblica.

Il complesso, che comprende il corpo principale dell'ospedale, l'ex residenza del custode e vari edifici accessori oltre a un'ampia area esterna, si trova in una posizione privilegiata, a soli 200 metri dalla Via Aurelia e con un facile accesso da Via San Damiano. Nonostante il suo stato attuale, il complesso ha conservato comunque un potenziale di sviluppo considerevole.

Il prezzo base d'asta è stato fissato a 3.989.000 euro, una cifra che riflette sia il valore attuale dell'immobile che il suo potenziale di investimento. Le offerte, che dovranno essere segrete e non inferiori al prezzo base, saranno valutate secondo il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, garantendo un processo di selezione trasparente ed equo.

ARTE Savona richiede un deposito cauzionale pari al 10% dell'importo a base d'asta come garanzia dell'offerta, e i pacchi contenenti la documentazione richiesta e l'offerta economica dovranno essere consegnati entro le 13:00 del 4 aprile 2024. L'asta avrà luogo in seduta pubblica il giorno seguente, assicurando una completa trasparenza nel processo di selezione.

Il bando di gara completo, con tutti i dettagli e i requisiti per la partecipazione, è disponibile sul sito di ARTE Savona, oltre che sull'albo pretorio dei Comuni di Savona e Loano. Ulteriori informazioni possono essere ottenute direttamente dagli uffici di ARTE Savona.

Questa iniziativa rappresenta la forte volontà di donare nuova vita ad patrimonio immobiliare loanese e della regione, offrendo un'opportunità di rilancio economico e di sviluppo per un'area che ha sofferto di abbandono per troppo tempo.

I.P.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium