/ Altre notizie

Che tempo fa

Cerca nel web

Altre notizie | 13 settembre 2017, 07:00

Allarme Xylella fastidiosa: 6 nuovi focolai nelle Alpi Marittime

I sei nuovi focolai, individuati sulle foglie di mirto, si trovano nei territori di Antibes, Biot, Mougins e Villeneuve-Loubet

Allarme Xylella fastidiosa: 6 nuovi focolai nelle Alpi Marittime

La Prefettura delle Alpi Marittime ha lanciato l’allarme nel confermare una notizia che, purtroppo, stava circolando da alcuni giorni.

Sei nuovi focolai di Xylella fastidiosa sono stati individuate nel territorio delle Alpi Marittime.

Si tratta del batterio che uccide alcune specie vegetali, tra le quali, in primo piano, l’ulivo. I sei nuovi focolai, individuati sulle foglie di mirto, si trovano nei territori di Antibes, Biot, Mougins e Villeneuve-Loubet.

Salgono così a ventitré i focolai che sono stati classificati nel territorio di competenza della Prefettura delle Alpi Marittime.

La Xylella fastidiosa è in grado alterare la pianta che la ospita con effetti molto spessi letali. L’organismo é dannoso non solo per gli ulivi, ma anche gli agrumi e varie altre coltivazioni agricole.

L’ Académie d’Agriculture de France ha definito la Xylella fastidiosa la peggior emergenza fitosanitaria al mondo.

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium