/ Sport

Sport | 30 dicembre 2020, 16:36

Niente Monaco World Sports Legends Award, appuntamento al prossimo dicembre 2021

Il World Sports Legends Award è un Premio cha ha l’intento di promuovere i valori etici e morali dello sport come ideale per stimolare le persone ad eccellere, ed in particolare i giovani

Niente Monaco World Sports Legends Award, appuntamento al prossimo dicembre 2021

Il prestigioso Monaco World Sports Legends Award, gli Oscar dello Sport, non potrà svolgersi quest'anno a causa dell’attuale situazione internazionale ma stiamo già lavorando all'edizione di dicembre 2021 con la presenza di numerose star dello sport di fama mondiale!
Il World Sports Legends Award è un Premio cha ha l’intento di promuovere i valori etici e morali dello sport come ideale per stimolare le persone ad eccellere, ed in particolare i giovani.
I premiati entrano a far parte del Pantheon delle Leggende Mondiali dello Sport attraverso le impronte delle loro mani.
Particolarità dell’evento concepito e prodotto dalla Promo Art Monte-Carlo Production è quella di legare lo sport con l’entertainment, l’arte, la moda e il glamour facendo del WSLA una vetrina unica a livello internazionale: gli Oscar dello Sport.
Inoltre essendo Monte-Carlo da sempre luogo dei Red carpets più prestigiosi vi è l’eccezionale partecipazione di star del cinema americano, grandi campioni del mondo sportivo, noti personaggi e VIPs.
L’evento è presentato dall’Etoile internazionale Lorena Baricalla, Ambasciatrice e Master of Ceremonies del Monaco World Sports Legends Award.
La statuetta degli Oscar dello Sport, è stata concepita dall’artista internazionale Marcos Marin, che ha realizzato i ritratti degli uomini e donne fra i più noti a livello internazionale. Marin ha creato una scultura che riunisce tutti i simbolismi e valori del WSLA.
Il Premio “World Sports Legends Award” è assegnato a uomini e donne, sportivi d’eccezione in attività o non più, che si siano distinti non solo per i loro exploits sportivi ma anche per il loro esempio che è d’ispirazione per le nuove generazioni.
Il Premio “WSLA Best Values” è attribuito ad atleti distintosi per un gesto sportivo esemplare che sostenga i valori etici e morali dello sport, oppure a personalità per il loro sostegno alla comunità attraverso lo sport.
Il Premio “WSLA Posthumous Award” è conferito a grandi campioni dalle carriere leggendarie o a personalità che hanno operato nel settore sportivo.
Il WSLA è un evento che sta riscuotendo sempre maggiore successo a 5 anni soltanto dalla creazione: sui suoi 16 socials networks e web channels le foto e video dell’Oscar dello Sport ottengono circa 5,600,000 di visualizzazioni uniche all’anno.


Le Leggende dello Sport premiate nelle scorse Edizioni:

2019
Nasser Al-Attiyah
Qatar, 3 volte vincitore della Parigi-Dakar, medagliato olimpico di tiro a volo
Mario Andretti
Stati Uniti, Campione del Mondo di Formula 1, Campione d’Indycar e Nascar
Loris Capirossi
Italia, 3 volte Campione del Mondo di MotoGP
Ana Gabriela Guevara
Messico, Campionessa del Mondo di 400m e pluri-medagliata olimpica e del mondo
“WSLA Best Sports Values”: Connie Henry
Gran Bretagna, per Track Academy. Già atleta internazionale di salto triplo, ha fondato questa organizzazione per aiutare giovani in difficili contesti sociali attraverso l’atletica
“WSLA Premio Postumo”: Ferenc Puskas
Ungheria, campione e leggenda del calcio mondiale
Il Premio è stato ricevuto dalla Famiglia Puskás rappresentata dalla pronipote Ane De Juan Damborena e dall’ex Presidente dell’Ungheria e Campione Olimpico Pál Schmitt.

2018
Osvaldo Ardiles
Argentina, Campione del Mondo di Calcio
Jutta Kleinschmidt
Germania, Unica donna vincitrice della Parigi-Dakar
Freddie Spencer
Stati-Uniti, 3 volte campione del Mondo di MotoGP
“WSLA Best Sports Values”: Dott. Claudio Costa
Italia, ideatore della Clinica Mobile nel mondo del MotoGP e medico che ha salvato la vita di numerosi campioni
“WSLA Premio Postumo”: Ayrton Senna
Brasile, 3 volte campione del Mondo ed una delle più grandi Leggende della F1
Il Premio è stato consegnato alla nipote Bianca Senna, Presidente dell’“Instituto Ayrton Senna”.

2017
Michael Doohan
Australia, 5 volte Campione del Mondo MotoGP
Jacky Ickx
Belgio, 2 volte Vice-Campione del Mondo di F1, 6 volte vincitore della 24 Ore di Le Mans, Vincitore di una Parigi-Dakar
Josefa Idem
Italia, Canoa-Kayak, Campionessa Olimpica, 5 volte Campionessa del Mondo, 8 volte Campionessa Europea
Michèle Mouton
Francia, Vice-Campionessa del Mondo di Rally, Presidente della Commissione FIA Donne e Motor Sport, Manager FIA del Campionato del Mondo di Rally, Co-fondatrice dell’evento internazionale di motorsport Race of Champions
Armin Zöggeler
Italia, Slittino, 2 volte Campione Olimpico, 6 volte Campione del Mondo, 4 volte Campione Europeo, 10 Coppe del Mondo

2016
Giacomo Agostini
Italia, Moto, 15 volte Campione del Mondo di MotoGP
Carl Fogarty
Inghilterra, Moto Superbike- 4 volte Campione del Mondo di Superbike
Mika Häkkinen
Finlandia, Formula1 - 2 volte Campione del Mondo di Formula1
Tia Hellebaut
Belgio, Atletica leggera – Campionessa Olimpica di Salto in alto
Jhong Uhk Kim
Corea-Stati Uniti, Gran Maestro di Kung Fu
Sir Anthony McCoy
Irlanda del Nord, jockey - 20 volte vincitore del Campionato Britannico, record di 289 vittorie nel 2001/2002, più grande vincitore di tutti i tempi con 4 358 vittorie
Jean-Marie Pfaff
Belgio, Calcio – Primo Vincitore del Titolo di Migliore Portiere al Mondo
Pernilla Wiberg
Svezia, Sci Alpino - 2 Medaglie d’Oro Olimpiche, 4 volte Campionessa del Mondo, 1 Coppa del Mondo
“WSLA Best Sports Values”: Victor Tello per Promotora Mexicana De Valores Deportivos A.C.
Messico, Baseball e Calcio
Monaco, per avere creato il Gran Premio di Monaco nel 1929, il Rallye di Monaco nel 1911, inventore della bandiera a scacchi nella sua forma moderna nel 1931
Il Premio è stato ricevuto da Yann-Antony Noghès e Lionel Noghès.

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium